Ricerca

sabato 25 ottobre


Analisi del registro di sistema di Windows: cos'è, come intervenire, come ottimizzarlo

Analisi del registro di sistema di Windows: cos'è, come intervenire, come ottimizzarlo

di Michele Nasi (13/09/2001)


Si sente sempre più spesso parlare di registro di sistema. Alcuni trucchi presenti all'interno del nostro sito implicano un intervento diretto sul registro di sistema di Windows, molte applicazioni (commerciali e non) consentono di "ripulire" ed ottimizzare il registro.

Ma che cos'è il registro di sistema, perché è così importante e, allo stesso tempo, tanto delicato?
Il registro di sistema di Windows è una sorta di grande archivio all'interno del quale vengono memorizzate ed aggiornate continuamente le informazioni relative alle periferiche hardware in uso, al software installato, alle preferenze scelte dai vari utenti, alle impostazioni del sistema, e tanto altro ancora.

quindi facile comprendere il ruolo di primaria importanza che il registro di sistema riveste nei confronti del sistema operativo Windows: si tratta del "cuore" del sistema; se le informazioni presenti al suo interno venissero danneggiate, la stabilità di Windows verrebbe meno.

Sin dall'arrivo di Windows 95, il registro di sistema ha sostituito i file con estensione ini ampiamente utilizzati in Windows 3.x. Attualmente i file win.ini, system.ini, control.ini, che prima erano i soli a contenere le informazioni necessarie per il corretto funzionamento del sistema, sono conservati esclusivamente per garantire la compatibilità di Windows con il maggior numero possibile di applicazioni, anche con le più datate.

Le informazioni che costituiscono il registro di sistema di Windows sono memorizzate in file diversi, a seconda della versione di Windows che si sta utilizzando. Nel caso di Windows 9x, tutto il contenuto del registro di sistema viene salvato all'interno di due file nascosti chiamati user.dat e system.dat, situati nella cartella principale di Windows. In Windows NT ed in Windows 2000 i file sono salvati separatamente nella directory \Windows\System32\Config.

Le informazioni contenute all'interno del registro di sistema possono essere visualizzate ed eventualmente modificate, mediante l'utilizzo di un programma chiamato Registry Editor. In Windows 2000 si chiama Editor del registro di configurazione.
Tale programma è incluso "di serie" all'interno del sistema operativo ed installato automaticamente.
Articolo seguente: Provata la versione finale di Windows XP in italiano
Articolo precedente: Lezione 5: Utilizzo delle variabili
406263 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook

Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2014

Pubblicità | Contatti | Informazioni legali | Cookies | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS