Ricerca

luned́ 26 settembre


Apple presenta iPhone SE con display da 4 pollici

di Michele Nasi (21/03/2016)

In occasione di un evento svoltosi a Cupertino, nel quartier generale di Apple, la Mela ha tolto il velo dal suo nuovo iPhone SE. Si tratta di uno smartphone la cui presentazione era attesa proprio per oggi.

iPhone SE utilizzerà lo stesso processore A9 che impiegano device come iPhone 6S e iPhone 6S Plus e monterà la medesima fotocamera digitale.
Quest'ultima è dotata dello stesso sensore da 12 Megapixel, capace di acquisire video 4K e di scattare foto live.

Apple presenta iPhone SE con display da 4 pollici

Dotato di un display da 4 pollici, iPhone SE non vuole essere un dispositivo "per le masse" e non vuole quindi rappresentare, per Apple, una sterzata verso prodotti più economici. Più che altro, almeno stando a quanto emerso, la Mela vira verso un'offerta più ampia, capace di andare incontro alle esigenze di quei clienti che desiderano non tenere in mano delle piastrelle ma smartphone maneggevoli e comodi da usare.

Lo schermo dell'iPhone SE non è sensibili a vari livelli di pressione (come nel caso dei "fratelli maggiori") e non usa la tecnologia 3D Touch. Il telefono supporta comunque Apple Pay e potrà quindi essere utilizzare per fare acquisti usando la piattaforma per il pagamento contactless.

Due i modelli disponibili: da 16 e 64 GB; il primo costerà 399 dollari mentre il secondo 499 dollari. La commercializzazione inizierà il prossimo 31 marzo.

Articolo seguente: Apple presenta un iPad Pro con schermo da 9,7 pollici
Articolo precedente: Tool per convertire le estensioni di Chrome per Edge
2447 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS