Ricerca

martedý 26 luglio


Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

di Michele Nasi (10/08/2015)

Applicazioni come WhatsApp spesso memorizzano informazioni che sarebbe davvero spiacevole perdere. Se si è utenti abituali di WhatsApp ci si renderà immediatamente conto di come l'app di messaggistica abbia salvato, sul proprio dispositivo mobile, centinaia se non migliaia di messaggi che, spesso, contengono dati importanti o che comunque formano, nel loro complesso, un quadro dettagliato della propria vita e delle proprie attività.

Un'esigenza sempre più pressante consiste nell'effettuare il backup di WhatsApp: messaggi, chat, foto e video raccontano la propria esistenza nel corso di mesi ed anni. Perché correre il rischio di perdere tutte queste informazioni a seguito del crash dello smartphone o di un malfunzionamento della scheda SD?

Backup WhatsApp su Google Drive

Inizialmente aggiunta alcuni mesi fa e successivamente ritirata, la funzionalità per il backup dei messaggi e delle chat WhatsApp su Google Drive è da poco tornata.

Per accedervi dai dispositivi Android (in attesa della pubblicazione dell'ultima release di Google Play) è per il momento necessario scaricare ed installare manualmente il pacchetto APK scaricabile dal sito ufficiale di WhatsApp (versione 2.12.228 o successive).

Per attivare il backup Google Drive su WhatsApp è sufficiente procedere così come segue:

- Accedere alle impostazioni di Android e toccare Sicurezza
- Spuntare la casella Origini sconosciute

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

- Avviare il browser web preferito sul dispositivo Android e visitare la pagina http://www.whatsapp.com/android
- Toccare il pulsante verde Download per scaricare il file APK dell'ultima versione di WhatsApp
- Installare WhatsApp selezionando il file APK appena scaricato
- Accedere alle impostazioni di WhatsApp toccando l'icona raffigurante tre pallini in colonna (in alto a destra)
- Scegliere Chat e chiamate

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

- Selezionare quindi Backup delle chat

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

- Scorrendo la schermata fino in fondo, si potrà specificare quando effettuare il backup di WhatsApp su Google Drive.

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

Per procedere, basta infatti selezionare Backup su Google Drive quindi specificare la periodicità del backup.

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

I backup possono essere effettuati su richiesta ("on demand") toccando il pulsante Esegui backup oppure automaticamente (ogni giorno, settimana o mese).

WhatsApp chiederà di collegare un account utente Google e di autorizzare l'applicazione ad accedervi.

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

In un secondo tempo, qualora lo si desiderasse, si potrà eventualmente accedere a questa pagina (previo login al medesimo account Google) per revocare l'accesso da parte di WhatsApp.

Effettuando il backup su Google Drive, i messaggi, le chat, le foto e video di WhatsApp saranno salvati anche nella memoria dello smartphone. Reinstallando WhatsApp, però, si avrà la certezza di poter ripristinare il backup da Google Drive.

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

Backup WhatsApp manuale con ES Gestore File

ES Gestore File è un'applicazione estremamente utile e versatile che abbiamo imparato a conoscere nell'articolo ES Gestore File: guida all'uso.

ES Gestore File (conosciuto anche con l'appellativo di ES File Manager) è un'applicazione Android gratuita che consente di gestire tutti i file memorizzati sul dispositivo e nelle eventuali schede di memoria.

Per creare un backup di WhatsApp, indipendentemente dal fatto che i suoi file siano conservati nella memoria interna del telefono o nella scheda SD, basterà aprire ES Gestore File e selezionare la cartella WhatsApp tenendo premuto sul suo nome (vedere l'icona in basso a destra in figura):

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

Dopo aver toccato l'icona Copia, ci si dovrà portare all'interno della locazione di memoria ove si desidera salvare il backup di WhatsApp.

In ES Gestore File, connessi alla rete locale di casa o dell'ufficio via WiFi, si potrà selezionare Rete quindi scegliere il percorso all'interno della LAN ove si desidera salvare il backup di WhatsApp.
Infine, basterà scegliere Incolla per copiare l'intero contenuto della cartella di WhatsApp, ad esempio, in una cartella condivisa in rete locale.

Backup WhatsApp: messaggi, chat, foto e video

Il consiglio, ovviamente, è quello di creare il backup in un'unità o in una cartella inaccessibile da parte degli utenti non autorizzati. L'ideale sarebbe effettuare il backup di WhatsApp in un server NAS configurato per crittografare automaticamente il contenuto dei suoi dischi o comunque di cartelle specifiche.

Articolo seguente: Monitorare il traffico di rete nella LAN e la banda occupata
Articolo precedente: Estendere WiFi, tutte le soluzioni applicabili
15548 letture
Ultimi commenti
inviato da Michele86 > pubblicato il 12/08/2015 17:26:30
salve, io ho la versione riportata nell'articolo ma non ho la funzione all'interno di whatsapp. come mai? non mi compare sia sul samsung s2 e sia s4 mini.


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS