Ricerca

domenica 25 settembre


Bug nei processori Skylake provoca crash del sistema

di Michele Nasi (11/01/2016)

C'è un bug nei processori Skylake di sesta generazione. Lo ha confermato Intel in risposta alle segnalazioni pervenute dai matematici del Great Internet Mersenne Prime Search (GIMPS).

Nell'elaborare un numero primo particolarmente grande, i processori Skylake potrebbero bloccarsi mandando in crash l'intero sistema.

I portavoce di Intel hanno comunque spiegato che il problema potrebbe presentarsi solo nel caso in cui la CPU Skylake si dovesse trovare a gestire specifici carichi di lavoro, estremamente gravosi.

Bug nei processori Skylake provoca crash del sistema

Ad aver messo in difficoltà Skylake è stato un programma chiamato Prime95, applicazione adoperata dai ricercatori del GIMPS per calcolare i cosiddetti numeri primi di Mersenne.

Il bug sarebbe stato originariamente individuato dalla comunità di hardwareluxx.de mentre lo studio è stato poi perfezionato dai membri del GIMPS.

Il tool Prime95 è stato sempre utilizzato, storicamente, per mettere sotto stress vari configurazioni hardware. Esso usa la trasformata di Fourier, ben nota ai matematici, per moltiplicare numeri estremamente grandi. L'utilizzo dell'esponente 14.942.209 ha determinato il manifestarsi del bug nei nuovi processori Skylake.

I portavoce di Intel hanno spiegato che la società è già al lavoro con le aziende partner per "dribblare" il problema a livello BIOS.

Articolo seguente: Condividere Netflix si può, ecco come
Articolo precedente: AMD taglia il prezzo della R9 Nano
2835 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS