Ricerca

mercoledì 29 giugno


Condividere Netflix si può, ecco come

di Michele Nasi (12/01/2016)

Negli Stati Uniti gli utenti di Netflix già lo fanno da tempo: un unico abbonamento viene spesso condiviso tra più persone, anche non appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Come avevamo spiegato nell'articolo Netflix in Italia, ecco come funziona lo streaming video, l'abbonamento "Standard" di Netflix (9,99 euro al mese) può essere utilizzato per fruire dei contenuti su un massimo di due dispositivi. L'abbonamento più costoso da 11,99 euro mensili, invece, dà addirittura il diritto di visionare l'offerta Netflix su un massimo di quattro device collegati simultaneamente (con qualità HD e Ultra HD, se supportata dal dispositivo).

Condividere Netflix si può, ecco come

Solamente l'abbonamento più economico da 7,99 consente l'accesso al catalogo Netflix da un unico dispositivo.

Il CEO di Netflix Reed Hastings ha dato il suo benestare a proposito della pratica relativa alla condivisione dell'abbonamento tra più persone: "si tratta di una buona cosa", ha dichiarato a margine degli annunci susseguitisi al CES di Las Vegas la scorsa settimana.

Di fatto, quindi, l'abbonato Netflix non compie alcun illecito se condivide le proprie credenziali e permette ad altri utenti, precedentemente autorizzati, di visionare i contenuti video.
I soggetti coi quali si è deciso di condividere l'abbonamento Netflix, inoltre, non debbono trovarsi nello stesso immobile ed essere connessi alla medesima rete locale: possono infatti collegarsi in modalità remota senza alcun tipo di restrizione.

La mossa di Netflix consentirà senza dubbio di guadagnare molti punti, a livello pubblicitario, anche nel nostro Paese. La condivisione dell'abbonamento Netflix consente di fatto a più persone di godere della qualità dei contenuti versando un contributo economico minimo all'intestatario dell'offerta.

Ogni persona che condivide l'abbonamento Netflix può poi creare un profilo personale che consentirà di ricevere informazioni sui contenuti video maggiormente affini ai propri gusti ed interessi.

Articolo seguente: Elon Musk, Apple sta creando un'auto che si guida da sola
Articolo precedente: Bug nei processori Skylake provoca crash del sistema
16252 letture
Ultimi commenti
inviato da Michele Nasi > pubblicato il 13/01/2016 15:34:40
Citazione: Credo che l'accesso sia consentito ad un utente alla volta per lo stesso numero di abbonamento... altrimenti se io condivido il mio accesso con il mondo Netflix avrà un solo abbonato ahahaha!!!
Non hai letto l'articolo. Netflix permette l'accesso simultaneo di 1, 2 o 4 dispositivi con lo stesso abbonamento. Per gli abbonamenti che permettono 2 o 4 dispositivi collegati contemporaneamente, è possibile condividere le proprie credenziali.
inviato da Lettore anonimo > pubblicato il 13/01/2016 12:24:38
Ottima idea :applauso:
inviato da Lettore anonimo > pubblicato il 13/01/2016 09:55:32
Credo che l'accesso sia consentito ad un utente alla volta per lo stesso numero di abbonamento... altrimenti se io condivido il mio accesso con il mondo Netflix avrà un solo abbonato ahahaha!!!
inviato da SuperbQ > pubblicato il 12/01/2016 12:32:33
In pratica faccio l'abbonamento da 11,99 €, poi cerco 4 persone a cui interessa Netflix e faccio pagare loro 4 € a testa per usare il mio account. Così loro risparmiano il 50% rispetto all'abbonamento singolo, io guadagno 4,01 € al mese. :approvato: :popcorn: :eheheh:


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS