Ricerca

lunedì 29 agosto


Condividere file, cartelle e stampanti tra Windows 7 ed altri sistemi operativi

Condividere file, cartelle e stampanti tra Windows 7 ed altri sistemi operativi

di Michele Nasi (25/01/2010)

Illustriamo in breve la procedura da seguire per condividere file e cartelle in una rete locale composta da macchine Windows 7 e Windows XP senza ricorrere ai "gruppi home". Sebbene sia molto intuitiva e piuttosto semplice da implementare, la condivisione attraverso i "gruppi home" non è indicata in tutte le situazioni.
Innanzi tutto i "gruppi home" sono pensati per essere usati soprattutto in ambienti domestici mentre si adattano peggio in ufficio. Inoltre, il “gruppo home” mette a disposizione strumenti limitati per la definizione di permessi e requisiti di accesso. Come già ricordato, infine, i “gruppi home” operano solamente sui sistemi dotati di Windows 7.

Come primo passo è bene controllare che sia il sistema Windows 7 che quello basato su Windows XP siano indicati come appartenenti al medesimo gruppo di lavoro (ad esempio, WORKGROUP). Tale verifica è effettuabile accedendo alla finestra Sistema del pannello di controllo di Windows 7 quindi su Impostazioni di sistema avanzate ed infine sulla scheda Nome computer.

Analogo controllo va effettuato sul sistema Windows XP accedendo al pannello di controllo quindi alla finestra Sistema, Nome computer.

Le impostazioni principali relative alla condivisione di file, cartelle e stampanti sono raccolta, in Windows 7, in un'unica finestra accessibile aprendo il Centro connessioni di rete e condivisione quindi cliccando la voce Modifica impostazioni di condivisione avanzate.

Per default Windows 7 è attiva la condivisione dei file protetta da password. Ciò significa che per accedere ai file ed alle cartelle condivise sul sistema Windows 7 da una postazione Windows XP si dovranno necessariamente conoscere le credenziali (nome utente e password) di un account utente configurato sulla macchina Windows 7.
La finestra Account utente, accessibile dal pannello di controllo di Windows 7, permette di creare nuovi account o modificare quelli già presenti.

Grazie alla funzionalità di individuazione della rete, abilitata per impostazione predefinita, cliccando sull'icona Rete di Windows 7, dovrebbero esse elencati – dopo pochi istanti di attesa – tutti i computer presenti nella rete locale.


Per condividere in rete locale una stampante collegata alla macchina Windows 7, è sufficiente cliccare sul pulsante Start, su Dispositivi e stampanti, con il tasto destro del mouse sull'icona della stampante d'interesse quindi su Proprietà. Spuntando entrambe le caselle presenti nella scheda Condivisione si farà in modo che la stampante possa essere usata anche, ad esempio, da parte dei client Windows XP.
L'apposito pulsante in calce alla schermata permette eventualmente di installare driver addizionali a seconda che le macchine client siano x86, x64 od Itanium.

Per controllare tutte le risorse che sono in corso di condivisione sulla macchina Windows 7, è sufficiente fare doppio clic sull'icona Rete quindi sull'icona recante il nome del sistema in uso. In alternativa, si può accedere al prompt dei comandi (per avviarlo rapidamente basta digitare prompt oppure cmd nella casella Cerca programmi e file del menù Start e premere il tasto Invio) e ricorrere al seguente comando: NET SHARE.

Dal sistema Windows XP risulterà così possibile accedere al sistema Windows 7. Per provvedere, basta fare riferimento alla finestra Risorse di rete oppure digitare \\NOME_MACCHINA_WINDOWS7 in Start, Esegui... Nel caso in cui sia stata abilitata, su Windows 7 (opzione predefinita e consigliata), l'autenticazione mediante nome utente e password, sul sistema XP apparirà la schermata seguente:


Nulla di nuovo sotto il sole, insomma. Per aggiungere la stampante condivisa sul sistema Windows XP basterà fare riferimento, come sempre, alla finestra Stampanti e fax, cliccare su Aggiungi stampante, selezionare Stampante di rete o stampante collegata a un altro computer quindi Connetti alla stampante digitando, nell'apposita casella, \\NOME_MACCHINA_WINDOWS7\NOME_STAMPANTE.
Al posto di NOME_STAMPANTE va specificato il nome assegnato sulla macchina Windows 7 alla stampante condivisa.

Condividere cartelle con utenti specifici

Facendo clic con il tasto destro del mouse su una qualunque cartella, sul sistema Windows 7, quindi scegliendo Condividi con si può scegliere di effettuare una condivisione abilitando la lettura o la modifica delle informazioni contenute nella directory da parte di account utenti specifici.

Cliccando sul menù a tendina mostrato nella finestra Scegliere gli utenti a cui consentire la condivisione, Windows 7 propone l'elenco degli account configurati oltre alla voce Everyone facente riferimento a tutti gli account utente. E' possibile impostare anche la condivisione sulla base di gruppi di utenti della stessa tipologia (ad esempio, Administrators).

Per annullare la condivisione di singole cartelle o file, è sufficiente selezionare la voce Nessuno dal menù Condividi con di Windows 7.

Il più recente tra i sistemi operativi Microsoft mette comunque a disposizione la classica scheda per la condivisione avanzata. Per utilizzarla basta cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella di interesse, scegliere la voce Proprietà quindi la scheda Condivisione.
Il pulsante Condivisione avanzata consente agli utenti più smaliziati di impostare un nome personalizzato per la cartella condivisa ed impostare i permessi a livello di singolo account utente (la finestra ricalca esattamente l'analoga funzionalità per la condivisione avanzata di Windows XP).

Qualunque sia la modalità di condivisione scelta è sempre bene non condividere mai la directory radice di un intero disco fisso: è preferibile creare una cartella “ad hoc” ed inserire al suo interno i file che si intendono mettere “a fattor comune”.

Accedere alle risorse condivise sulla macchina Windows XP

Alcuni utenti hanno segnalato difficoltà ad accedere, servendosi di macchine Windows 7, a cartelle condivise in rete locale su sistemi Windows XP. L'errore segnalato più di frequente tentando di connettersi, da Windows 7, a cartelle condivise su macchine Windows XP recita così: “Impossibile accedere a \\SISTEMA_XP\nomecartella. Autorizzazioni insufficienti per accedere a \\SISTEMA_XP\nomecartella. Contattare l'amministratore della rete per richiedere l'accesso”.
Sembrerebbe un problema di autorizzazioni. Eppure, controllando a quali account utente è permesso l'accesso alla cartella condivisa sul sistema Windows XP, tutto sembrerebbe configurato correttamente.

Innanzi tutto, ricordiamo che su Windows XP, per verificare quali utenti possono accedere alla cartella condivisa, è sufficiente fare clic con il tasto destro del mouse su tale directory, scegliere la scheda Condivisione quindi premere il pulsante Autorizzazioni.

Nell'esempio che segue, com'è possibile notare, l'accesso non è concesso indiscriminatamente a tutti gli account utente ma a solo uno. In questo caso l'utente indicato può operare qualunque tipo di intervento sulla cartella essendogli garantito un controllo di tipo completo.


Se, nel tentativo di accedere a questa cartella condivisa sul sistema XP dalla macchina Windows 7, dovesse essere mostrato il messaggio d'errore sopra riportato (senza richiesta di inserimento delle credenziali di accesso, così come ci si aspetterebbe) si può risolvere impostando la tipologia di connessione su Rete aziendale anziché su Rete domestica (finestra Centro connessioni di rete e condivisione) oppure cliccare su Modifica impostazioni di condivisione avanzate ed abilitare l'opzione Usa account utente e password per la connessione ad altri computer (sezione Domestico o lavoro).

Articolo seguente: Memorizzare un volume cifrato in un'unità USB con TrueCrypt
Articolo precedente: Paragonare due differenti "istantanee" del sistema con System State Analyzer
253680 letture
Ultimi commenti
inviato da skyrice87 > pubblicato il 29/09/2015 12:17:20
Grazie proverò questa strada
inviato da Michele Nasi > pubblicato il 29/09/2015 11:52:03
Occhio all'orologio dei sistemi (che segni data ed ora corrette); verifica che all'account su Windows 7 sia associata una password; controlla che entrambi i sistemi facciano parte dello stesso gruppo di lavoro. Leggo questo articolo, molto più aggiornato rispetto a quello che hai commentato: - http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?t ... dows_11009
inviato da skyrice87 > pubblicato il 29/09/2015 11:47:26
Raga le sto provando tutte ma niente, da qin xp non riesco ad accedere a win 7. quella finestra di username e password non mi da input. clicco su ok e rimane lì come se ho messo qualcosa di sbagliato. mentra al contrario visualizzo quello che c'è su XP non so che pesci prendere mi serve fare sta cosa ma non pensavo ci sarebbero stati tutti sti problemi. Spero non sia una cavolata perchè mi incavolerei con me stesso di brutto
inviato da skyrice87 > pubblicato il 29/09/2015 11:23:18
Ho provato tutto quello che dovevo provare ma non mi da nessun input qundo clicco su ok. E per questo non capisco dove c'è l'errore... help me!
inviato da Michele Nasi > pubblicato il 29/09/2015 11:13:05
Un utente che hai creato sulla macchina Windows 7.
inviato da skyrice87 > pubblicato il 29/09/2015 11:07:01
Ma quando chiede username e password da xp quale user devo mettere? il nome del pc? se si quello di xp o di 7?
inviato da PaRi > pubblicato il 09/08/2012 14:49:23
Purtroppo non riesco ad accedere a un laptop XP da un netbook Seven Start. Nella mia rete, tutti i PC si vedono e i relativi dischi si possono sfogliare. Solo da Seven non riesco a sfogliare i dischi di XP: li vedo, sono condivisi, ma quando tento di sfogliarli mi segnala un errore.
inviato da Michele Nasi > pubblicato il 15/06/2012 17:05:12
Ma come no? Tasto destro, "Proprietà stampante".


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS