Ricerca

lunedì 25 luglio


Copertura fibra ottica: quello che c'è da sapere

Copertura fibra ottica: quello che c'è da sapere

di Michele Nasi (09/07/2014)

Di rete NGAN (Next Generation Access Network) nazionale si parla già da qualche anno. Si tratta della nuova rete in fibra ottica pensata per offrire almeno 30 Mbit/s in downstream ad imprese e clienti privati (tipicamente, 3 Mbit/s in upstream).

Telecom Italia, ad esempio, ha via a via confermato l'arrivo dei servizi di connettività in fibra ottica in molte città italiane. Allo stato attuale la copertura in fibra ottica viene offerta in alcune aree delle maggiori città della Penisola. Analizzando la copertura pianificata per il servizio in fibra ottica è immediato scoprire, comunque, che l'ex monopolista sta ampliando le aree raggiunte focalizzando la sua attenzione anche sui centri minori.

Abbiamo estratto i dati sulla copertura attuale e pianificata dei servizi in fibra ottica (che potete verificare nella tabella seguente) dai fogli elettronici che Telecom Italia ha reso pubblicamente disponibili in questa pagina.

Copertura rete in fibra ottica (Aggiornamento del 9 LUGLIO 2015)

Nel caso di Telecom Italia la fibra ottica sta raggiungendo diverse città italiane di grandi dimensioni. Le località ove esiste almeno una centrale telefonica coperta dal servizio in fibra ottica sono le seguenti, in rigoroso ordine alfabetico [1]:

- AGRIGENTO, ALBIGNASEGO, ALESSANDRIA, ANCONA, ANDRIA, APRILIA, AREZZO, ARIANO IRPINO, ARZANO, ASTI, AVERSA, BARI, BARLETTA, BARONISSI, BATTIPAGLIA, BENEVENTO, BERGAMO, BOLLATE, BOLOGNA, BOLZANO/BOZEN, BRESCIA, BRINDISI, BUSTO ARSIZIO, CAGLIARI, CARPI, CARRARA, CASAGIOVE, CASALECCHIO DI RENO, CASAVATORE, CASERTA, CASORIA, CASTEL MAGGIORE, CASTELLAMMARE DI STABIA, CASTENASO, CATANIA, CATANZARO, CAVA DE' TIRRENI, CERCOLA, CESANO MADERNO, CESENA, CHIOGGIA, CICCIANO, CINISELLO BALSAMO, COLLEGNO, COMO, CORSICO, COSENZA, CREAZZO, CREMONA, CRISPANO, CUNEO, DESIO, DIAMANTE, DOLO, EBOLI, ERCOLANO, FAENZA, FANO, FERRARA, FIRENZE, FIUMICINO, FOGGIA, FORLÌ, FORMIGINE, GELA, GENOVA, GIFFONI VALLE PIANA, GIUGLIANO IN CAMPANIA, GROSSETO, GRUMO NEVANO, GUIDONIA MONTECELIO, IMOLA, ISERNIA, L'AQUILA, LA SPEZIA, LAMEZIA TERME, LATINA, LECCE, LEGNANO, LISSONE, LIVORNO, LOCRI, LUCCA, MACERATA, MADDALONI, MANTOVA, MARANO DI NAPOLI, MARSALA, MASSA, MATERA, MERCOGLIANO, MESSINA, MILANO, MINTURNO, MODENA, MONCALIERI, MONZA, MUGNANO DI NAPOLI, NAPOLI, NOLA, NOVARA, PADOVA, PALERMO, PALMI, PARMA, PAVIA, PERO, PERUGIA, PESARO, PESCARA, PESCHIERA DEL GARDA, PIACENZA, PIGNATARO MAGGIORE, PIOLTELLO, PISA, PISTOIA, POMIGLIANO D'ARCO, PORDENONE, PORTICI, POTENZA, POZZUOLI, PRATO, QUARTO, QUARTU SANT'ELENA, RAGUSA, RAVENNA, REGGIO DI CALABRIA, REGGIO NELL'EMILIA, RENDE, RIMINI, RIVOLI, ROMA, RUBIERA, SALA CONSILINA, SALERNO, SAN GIORGIO A CREMANO, SAN GIOVANNI IN PERSICETO, SAN LAZZARO DI SAVENA, SAN MARTINO BUON ALBERGO, SAN SEBASTIANO AL VESUVIO, SANT'ARPINO, SANTA MARIA CAPUA VETERE, SARONNO, SASSARI, SAVONA, SCAFATI, SCALEA, SESTO SAN GIOVANNI, SETTIMO TORINESE, SIENA, SIRACUSA, SONDRIO, SOVERATO, SPOLETO, SQUILLACE, TARANTO, TERMOLI, TERNI, TORINO, TORRE DEL GRECO, TORRI DI QUARTESOLO, TRENTO, TREVISO, TRIESTE, TROPEA, UDINE, VARESE, VENAFRO, VENEZIA, VERONA, VIAREGGIO, VICENZA, VIGEVANO, VIMERCATE, VITERBO, ZOLA PREDOSA.

Copertura pianificata per la rete in fibra ottica (Aggiornamento del 9 LUGLIO 2015)

È già nota, poi, la copertura pianificata per la rete in fibra ottica. Telecom Italia ha comunicato che entro ottobre 2015 raggiungerà con la fibra le seguenti località italiane. Anche in questo caso, le indichiamo in ordine alfabetico [1]:

- ABBIATEGRASSO, ACERRA, ACIREALE, ACQUAVIVA DELLE FONTI, ACRI, ADRANO, ADRIA, AFRAGOLA, AGORDO, AGROPOLI, ALBEROBELLO, ALTAMURA, ALTOMONTE, AMANTEA, ANGRI, ANZIO, AOSTA, ARAGONA, ARCORE, AREZZO, ARIENZO, ARSIERO, ARZIGNANO, ASCOLI PICENO, ASIAGO, ATRIPALDA, AUGUSTA, AULLA, AVELLINO, AVOLA, BACOLI, BADIA CALAVENA, BADIA POLESINE, BADOLATO, BAGNO A RIPOLI, BARBERINO DI MUGELLO, BARCELLONA POZZO DI GOTTO, BARGA, BASSANO DEL GRAPPA, BATTIPAGLIA, BELLIZZI, BELLUNO, BELMONTE MEZZAGNO, BELPASSO, BIANCO, BIBBIENA, BIELLA, BISCEGLIE, BISIGNANO, BITONTO, BOLZANO/BOZEN, BORCA DI CADORE, BORGO A MOZZANO, BORGO SAN LORENZO, BOSCOREALE, BOVA MARINA, BOVOLONE, BRANCALEONE, BROLO, BRUGHERIO, BUSSOLENGO, CAGLIARI, CALENZANO, CALTAGIRONE, CALTANISSETTA, CAMPAGNA, CAMPI BISENZIO, CAMPOBASSO, CAMPOBELLO DI MAZARA, CANICATTÌ, CAPACCIO, CAPANNORI, CAPO D'ORLANDO, CAPUA, CARLENTINI, CARRARA, CASAL DI PRINCIPE, CASALNUOVO DI NAPOLI, CASALUCE, CASERTA, CASOLE D'ELSA, CASSANO ALL'IONIO, CASTEL DI IUDICA, CASTEL FOCOGNANO, CASTEL VOLTURNO, CASTELBUONO, CASTELDACCIA, CASTELFIORENTINO, CASTELFRANCO DI SOTTO, CASTELFRANCO VENETO, CASTELLAMMARE DEL GOLFO, CASTELNUOVO DI GARFAGNANA, CASTIGLION FIORENTINO, CASTROLIBERO, CASTROVILLARI, CAULONIA, CEFALÙ, CERDA, CEREGNANO, CERIGNOLA, CETRARO, CHIANCIANO TERME, CHIARAMONTE GULFI, CHIARAVALLE CENTRALE, CHIAVARI, CHIERI, CHIETI, CHIUSDINO, CIRÒ MARINA, CIVITANOVA MARCHE, COLLE DI VAL D'ELSA, COLOGNO MONZESE, CONEGLIANO, CONVERSANO, COPERTINO, CORATO, CORIGLIANO CALABRO, CORMANO, CORTONA, CROTONE, CUSANO MILANINO, CUTIGLIANO, CUTRO, DASÀ, DICOMANO, DOMODOSSOLA, EMPOLI, ESTE, FASANO, FERMO, FERRARA, FIGLINE VALDARNO, FIRENZUOLA, FIUMICINO, FIVIZZANO, FLUMERI, FOLLONICA, FORIO, FRANCAVILLA DI SICILIA, FRANCAVILLA FONTANA, FRATTAMAGGIORE, FROSINONE, FUCECCHIO, FURNARI, GAIOLE IN CHIANTI, GALATINA, GALLARATE, GANGI, GIARDINI-NAXOS, GIARRE, GIOIA DEL COLLE, GIOIA TAURO, GIOIOSA IONICA, GIUGLIANO IN CAMPANIA, GORIZIA, GRAGNANO, GRAVINA DI CATANIA, GREZZANA, GRICIGNANO DI AVERSA, GROSSETO, GROTTAGLIE, GROTTAMINARDA, GUIDONIA MONTECELIO, IGLESIAS, IMPERIA, ISCHIA, ISOLA DELLA SCALA, IVREA, JESI, L'AQUILA, LARI, LASTRA A SIGNA, LECCO, LEGNAGO, LETOJANNI, LIPARI, LODI, LONGOBUCCO, LONIGO, LUZZI, MAGENTA, MALO, MANCIANO, MANDATORICCIO, MANDURIA, MANFREDONIA, MARATEA, MARCIANISE, MARIGLIANO, MARINA DI GIOIOSA IONICA, MARLIANA, MARRADI, MARSALA, MARTINA FRANCA, MASSA, MASSA LUBRENSE, MASSAFRA, MASSAROSA, MAZARA DEL VALLO, MELITO DI NAPOLI, MENDICINO, MENFI, MERCATO SAN SEVERINO, MESAGNE, META, MIRANO, MODENA, MODICA, MODUGNO, MOLA DI BARI, MOLFETTA, MONASTERACE, MONDRAGONE, MONTALTO UFFUGO, MONTEBELLO VICENTINO, MONTEBELLUNA, MONTECATINI TERME, MONTECORVINO ROVELLA, MONTEMURLO, MONTEPAONE, MONTERIGGIONI, MONTERONI DI LECCE, MONTEROTONDO, MONTESARCHIO, MONTESPERTOLI, MONTICIANO, MORMANNO, NAPOLI, NARDÒ, NEGRAR, NICOSIA, NOCERA INFERIORE, NOCERA SUPERIORE, NOVENTA PADOVANA, NUORO, ODERZO, OLBIA, OPERA, ORBETELLO, ORISTANO, ORTA DI ATELLA, OSTUNI, OTTAVIANO, PACECO, PACHINO, PADERNO DUGNANO, PAGANI, PALAZZOLO ACREIDE, PALMA CAMPANIA, PALMA DI MONTECHIARO, PANTELLERIA, PAOLA, PARABITA, PATTI, PECCIOLI, PELAGO, PELLEZZANO, PETRALIA SOTTANA, PIAZZA AL SERCHIO, PIEDIMONTE MATESE, PIETRASANTA, PIEVE DI CADORE, PINEROLO, PIOMBINO, PIOVE DI SACCO, PISTICCI, PISTOIA, POGGIBONSI, POGGIOMARINO, POLISTENA, POLLA, POLLENA TROCCHIA, POLLINA, POMARANCE, POMEZIA, PONTASSIEVE, PONTE SAN PIETRO, PONTECAGNANO FAIANO, PONTEDERA, PONTREMOLI, POPPI, PORTO TOLLE, POZZALLO, PRIZZI, PROCIDA, PUTIGNANO, QUALIANO, QUARRATA, QUARTU SANT'ELENA, RACALE, RACALMUTO, RAFFADALI, RANDAZZO, RAPALLO, RAVENNA, REGALBUTO, REGGELLO, REGGIO DI CALABRIA, RHO, RIBERA, RICCIONE, RIETI, ROCCA DI PAPA, ROCCA IMPERIALE, ROCCALBEGNA, ROCCELLA IONICA, ROGLIANO, ROMA, ROMBIOLO, ROSARNO, ROSETO CAPO SPULICO, ROSOLINI, ROSSANO, ROVERETO, ROVIGO, ROZZANO, RUBANO, SALEMI, SALERNO, SAMBUCA PISTOIESE, SAN BONIFACIO, SAN CASCIANO IN VAL DI PESA, SAN CATALDO, SAN DEMETRIO CORONE, SAN DONÀ DI PIAVE, SAN FELICE A CANCELLO, SAN GENNARO VESUVIANO, SAN GIORGIO DEL SANNIO, SAN GIOVANNI IN FIORE, SAN GIOVANNI VALDARNO, SAN GIULIANO MILANESE, SAN GIUSEPPE VESUVIANO, SAN MARCELLO PISTOIESE, SAN MARCO ARGENTANO, SAN MARTINO BUON ALBERGO, SAN MINIATO, SAN NICOLA LA STRADA, SAN PIERO PATTI, SAN PIETRO IN CARIANO, SAN SEVERO, SANREMO, SANT'AGATA DE' GOTI, SANT'AGATA DI MILITELLO, SANT'ANASTASIA, SANT'ANTONIO ABATE, SANTA CATERINA VILLARMOSA, SANTA CROCE CAMERINA, SANTA MARIA A MONTE, SANTA MARIA A VICO, SANTA MARIA DEL CEDRO, SANTA TERESA DI RIVA, SANTERAMO IN COLLE, SAPRI, SARNO, SARZANA, SASSARI, SASSUOLO, SAVIANO, SCANDICCI, SCANSANO, SCANZOROSCIATE, SCHIO, SCIACCA, SENIGALLIA, SEREGNO, SERSALE, SESSA AURUNCA, SIDERNO, SIRACUSA, SOLOFRA, SOMMA VESUVIANA, SORIANO CALABRO, SORRENTO, SOSSANO, SOVICILLE, SOVRAMONTE, SPADAFORA, SPEZZANO DELLA SILA, STATTE, STRONGOLI, SUVERETO, TAURIANOVA, TEANO, TERAMO, TERMINI IMERESE, TERNI, TERRACINA, TERRASINI, THIENE, TIRIOLO, TOMBOLO, TORTONA, TORTORICI, TRADATE, TRANI, TRAPANI, TREBISACCE, TRECASE, TRENTO, TRENTOLA DUCENTA, TREVIGLIO, TRIGGIANO, VAGLIA, VAIANO, VALDAGNO, VALDERICE, VALLO DELLA LUCANIA, VELLETRI, VERCELLI, VERNIO, VERONA, VIAREGGIO, VIBO VALENTIA, VICO DEL GARGANO, VICO EQUENSE, VIESTE, VIGNOLA, VILLA SAN GIOVANNI, VILLAFRANCA DI VERONA, VILLAFRATI, VILLAPIANA, VILLAROSA, VOGHERA, VOLTERRA.

Perché il nome di una città compare sia nella copertura pianificata che nell'elenco delle città già raggiunte dal servizio in fibra ottica?

Se il nome di una stessa città appare in entrambi gli elenchi, significa che nei prossimi mesi Telecom Italia prevede di coprire altre centrali telefoniche situate nella medesima città rispetto a quelle attualmente raggiunte dal servizio.


L'architettura su cui si basa l'offerta "ultrabroadband" di Telecom Italia è FTTCab (Fiber to the Cabinet): ciò significa che il collegamento superveloce in fibra ottica viene portato in una cabina (o "armadio") molto vicina all'utenza da servire, tipicamente nel raggio di 300 metri. In questo modo, la tradizionale connessione mediante il doppino in rame viene sostituita per la quasi totalità.

"Per la posa dei cavi a fibra ottica verranno sfruttate le infrastrutture esistenti e, dove necessario fare scavi, verranno utilizzate tecniche e strumentazioni innovative a basso impatto ambientale che minimizzano i tempi di intervento, l’area occupata dal cantiere, l’effrazione del suolo, il materiale asportato, il deterioramento della pavimentazione e, conseguentemente, i ripristini stradali", aveva fatto presente Telecom in una nota pubblicata nei mesi scorsi.

Il servizio "LIDO" di Telecom Italia è già stato aggiornato per fornire una verifica sull'effettiva copertura del nuovo servizio FTTCab (vedere questa pagina).
A tal proposito, suggeriamo anche la lettura del nostro articolo Connessione Internet lenta: come diagnosticare e risolvere il problema.

FTTC e FTTH

FTTC (o FTTCab) e FTTH erano un po´ considerate come il “santo Graal” delle connessioni a banda larga; un affare per pochi fortunati, capaci di godere di velocità di trasferimento dati mai viste né con le tradizionali ADSL né con le connessioni wireless in modalità HiperLAN o WiMAX.

Acronimo di Fiber-to-the-Home, FTTH è un servizio di nuova generazione che prevede la fornitura del collegamento ad altissima velocità, in fibra ottica, direttamente presso la sede dell'utenza da servire - sia essa un'abitazione, un ufficio od un'azienda -.
Si tratta, ovviamente, della soluzione più costosa per l'operatore telefonico che però garantisce anche un investimento a lungo termine, grazie alla possibilità di usare il collegamento in previsione di futuri servizi di rete molto più evoluti.

Il programma di sviluppo di Telecom Italia prevede per il momento la fornitura del servizio FTTH solamente in alcune zone della città di Milano. Qui, gli abbonati al servizio FTTH possono raggiungere velocità di 100 Megabit al secondo in download e di 10 Megabit in upload.

Nelle altre località d'Italia, Telecom – anche grazie ad un'importante partership avviata con Fastweb (vedere il nostro articolo del 2012 Rete di nuova generazione: Telecom e Fastweb insieme e, ad esempio, uno dei comunicati stampa più recenti diramati dalle due società) – ha deciso di puntare su FTTC o FTTCab.
In questo caso, il collegamento in fibra ottica non resta più disponibile solo in centrale ma viene portato fino all'armadio stradale (Cabinet, da qui il suffisso “Cab”) giungendo quindi in una cabina esterna posizionata nella zona immediatamente limitrofa all'edificio da servire (tipicamente entro i 300 metri).
Nel caso di FTTC, la connessione dal modem-router dell'utente fino all'armadio stradale raggiunto dalla fibra ottica avviene utilizzando i vecchi cablaggi in rame.

Allo stato attuale, ai clienti FTTC, Telecom garantisce 30 Mbit/s in download e 3 Mbit/s in upload, con la possibilità, successivamente, di un upgrade fino a 100 Mbit/s, un po´ come accaduto per le ADSL nel corso degli anni.

Uno schema riassuntivo delle principali differenze fra le varie reti di comunicazioni che usano la fibra ottica come mezzo trasmissivo è consultabile qui.

"Per la posa dei cavi a fibra ottica verranno sfruttate le infrastrutture esistenti e, dove necessario fare scavi, verranno utilizzate tecniche e strumentazioni innovative a basso impatto ambientale che minimizzano i tempi di intervento, l’area occupata dal cantiere, l’effrazione del suolo, il materiale asportato, il deterioramento della pavimentazione e, conseguentemente, i ripristini stradali", aveva fatto presente Telecom in una nota pubblicata nei mesi scorsi.
Ed i lavori stanno proseguendo in tutta Italia. Di seguito una foto che abbiamo scattato a Viterbo:

Sulla destra si può riconoscere chiaramente l'armadio stradale insieme con il corrispondente numero identificativo (vedere più avanti).

Scoprire se si è raggiunti dal servizio in fibra ottica

Abbiamo detto che FTTC presuppone la copertura in fibra ottica del singolo armadio stradale, detto cabinet.
Il portale LIDO di Telecom Italia è, per quanto ne sappiamo, l'unico strumento online che permette di verificare la copertura in fibra ottica di un'utenza a partire dal suo numero telefonico.

Per procedere con una verifica immediata, è sufficiente visitare questa pagina e digitare il proprio numero telefonico nell'apposito campo.

Sebbene Telecom Italia non abbia pubblicato documentazione in merito, è facile ipotizzare che il "profilo V1" indicato nel menù a tendina Tipo servizio associato stia a significare VDSL mentre "profilo V2" VDSL2.
VDSL è acronimo di Very High-speed Digital Subscriber Line: la seconda versione consente di spingere la connessione, in downstream, fino a 100 Mbit/s ed oltre (sulla carta si potrebbe arrivare a 250 Mbit/s) mentre nella prima non si dovrebbero superare i 30 Mbit/s, almeno stando a quanto pianificato dalla stessa Telecom Italia.

Per capire se la propria utenza sarà raggiunta, entro i prossimi mesi, dal collegamento in fibra ottica, è possibile fare riferimento ai documenti Excel pubblicati in questa pagina e mantenuti costantemente aggiornati.
In particolare, bisognerà fare dapprima riferimento al file "Centrali pianificate per l’accesso FTTCab e FTTH ai servizi Bitstream NGA e VULA" cercando il proprio comune di residenza e la centrale telefonica sulla quale è attestata la propria numerazione.
Il nome della centrale è chiaramente riportato, in maiuscolo, nella colonna CLLI sede feeder:

Dopo aver appuntato il nome della centrale telefonica d'interesse, si potrà aprire il file denominato "Aree armadio pianificate per l'accesso FTTCab ai servizi Bitstream NGA e VULA".

In tale documento, anch'esso continuamente aggiornato, è indicato l'elenco completo degli armadi stradali che saranno coperti in fibra nei prossimi mesi.
Con una semplice ricerca testuale (si può digitare l'identificativo della propria centrale), si può arrivare all'elenco degli armadi che saranno a breve coperti dalla fibra ottica:

Il numero del cabinet è infatti riportato nelle colonne successive.

Se si risiede o si lavora in una località molto popolosa è possibile provare ad utilizzare questo servizio per stabilire l'identificativo della centrale telefonica di appartenenza.
Dopo aver inserito l'indirizzo d'interesse (via, numero civico e località), lo strumento di KPNQWEST Italia) fornisce centrale di appartenenza e nome dell'armadio stradale (ma solo ed esclusivamente se il servizio in fibra risulta al momento disponibile).
Scegliendo l'opzione VDSL si effettuerà una ricerca limitatamente al servizio FTTC; selezionando invece Fibra si controllerà la disponibilità del servizio FTTH.
Cliccando su questa pagina ed inserendo, nell'apposito campo, una numerazione telefonica, si otterrà immediatamente la collocazione geografica della centrale di pertinenza (ne avevamo parlato nell'articolo Distanza dalla centrale ADSL: ecco come calcolarla).

Prestazioni della connessione in fibra ottica

Come accade per le connessioni ADSL, anche le connessioni in fibra non sono esenti da problemi derivanti, ad esempio, da disturbi ed attenuazione del segnale.
Il fatto che il segnale che arriva su rame (nel caso di FTTC) in ufficio od in casa sia generato nell'armadio stradale distante pochi metri riduce però, e di molto, i problemi.
Utenze che avevamo parametri ADSL mediocri (ci riferiamo in particolare ad attenuazione e rapporto segnale/rumore o SNR; vedere l'articolo Distanza dalla centrale ADSL: ecco come calcolarla), potrebbero beneficiare largamente dall'attivazione di un collegamento in fibra ottica, anche in modalità FTTC. Nel calcolo di parametri "cruciali" quali attenuazione e SNR, infatti, non ci si riferirebbe più alla centrale (che potrebbe essere distante anche qualche chilometro) ma all'armadio in strada (che generalmente non è lontano più di 300 metri dall'utenza). L'attenuazione è di conseguenza comunque minore rispetto a quella che si avrebbe con un collegamento ADSL tradizionale perché minore è la distanza da coprire.
Sempre in forza dello stesso motivo, con FTTC si evidenzieranno meno problemi per ciò che riguarda cross-talk e captazione di rumore.

----------

[1] L'elenco delle città italiane al momento raggiunte dal servizio FTTC/FFTH e la lista delle località di prossima copertura sono stati prodotti a partire dai file pubblicati in questa pagina che sono stati aperti utilizzando LibreOffice Calc.
Selezionando le colonne contenenti i nomi dei comuni, si è dapprima utilizzato la funzione Dati, Ordina, Crescente per ordinare in ordine alfabetico il contenuto delle varie righe che compongono il foglio elettronico quindi si è utilizzato il comando Dati, Filtro, Filtro standard per eliminare i nomi delle località ricorrenti. In particolare, si è impostato un filtro = Non vuoto nella finestra Filtro standard di LibreOffice Calc; si è fatto clic sul pulsante Più opzioni, si è spuntata la casella Univoco quindi Scrivi il risultato del filtro in. Nel campo posto a destra di "Non definito" si è digitato l'identificativo di un'altra cella corrispondente ad una colonna non occupata da alcun dato.
Il risultato ottenuto è analogo a quello di una query SELECT DISTINCT su database.

Articolo seguente: Eliminare dati in modo sicuro da SSD e flash
Articolo precedente: Collegarsi a Internet ovunque in viaggio in Italia e all'estero
209844 letture
Ultimi commenti
inviato da duck > pubblicato il 11/06/2015 23:42:02
:confuso: :confuso: 'milano da 100 mega adesso a 300 bah... e io pagavo a vercelli 45euro mensili per 7mega come tanti tanti tanti altri.....
inviato da Vplus > pubblicato il 06/03/2015 11:11:08
Con l'architettura FTTC si possono raggiungere i 100 Mbit/s usando il Vectoring come già accade ora in Germania: http://www.telekom.de/privatkunden/zuha ... -fernsehen In futuro sempre sfruttando l'architettura FTTC si potranno raggiungere i 200 Mbit/s tramite la nuova tecnologia Vplus: http://www2.alcatel-lucent.com/techzine ... vectoring/
inviato da lalunanelpiatto > pubblicato il 27/01/2015 20:20:03
Scusa mi ha chiamato il servizio clienti Telecom dicendo che sarà obbligatorio passare alla fibra. E' possibile? O era una balla x farmi aderire? Sono a Roma e x me significherà un aumento di spesa. A me non interessa avere la fibra. Grazie
inviato da Lettore anonimo > pubblicato il 04/10/2014 02:32:22
Buon articolo ma ha un piccola imperfezione. Io abito a Vicenza ed sono una di quelle pero la fibra è arrivata fino a 50 metri. L'operatore mi ha detto che devo chiedere il permesso o al sindaco della mia città o al Prefetto. 2) Non devo chiamarli ma più; se no mi tagliano anche ADSL. Ed vado in analogico Saluti a tutti ed state molto attenti alle compagni telefoniche
inviato da Jolly Roger > pubblicato il 10/07/2014 11:28:09
Ciao Michele Ottimo articolo. Verificata la copertura, attuale e futura, purtroppo niente da fare per ora. Io abito a circa 300 metri, dalla centrale Telecom digitale nel mio paese, esattamente 296 passi, dal cancello della centrale al portoncino di entrata di casa mia. La centrale è gia collegata con la fibra ottica.
inviato da Michele Nasi > pubblicato il 10/07/2014 10:11:17
Il problema era relativo al secondo link: ho provveduto a sistemarlo. Grazie per la segnalazione :approvato:
inviato da Mincaster > pubblicato il 10/07/2014 08:57:37
Non funziona il link di Excel


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS