Ricerca

martedý 28 giugno


LG X screen e X cam, doppio schermo o doppia fotocamera

di Michele Nasi (15/02/2016)

Qualche mese fa LG aveva lanciato sul mercato il suo phablet V10 contraddistinto da un innovativo doppio display (LG lancia il super-phablet V10 e uno smartwatch LTE).

In vista del Mobile World Congress che prenderà il via tra una settimana esatta, LG ha cominciato a scoprire le sue carte.

Le novità per il momento annunciate sono due: LG X screen e LG X cam. Le componenti che rappresentano un unicum per ciascun dei due nuovi smartphone sono suggerite nella loro stessa denominazione.

LG X screen e X cam, doppio schermo o doppia fotocamera

LG X screen, pur essendo un dispositivo mobile di fascia media, eredita dal V10 il doppio schermo.
Il primo schermo, quello principale, è da 4,93 pollici HD mentre quello secondario da 1,76 pollici (risoluzione 520x80 pixel).
Il concetto è lo stesso del V10: lo schermo secondario verrà utilizzato per visualizzare messaggi e notifiche. Così facendo, l'utente può a colpo d'occhio ottenere le informazioni salienti legati all'utilizzo del telefono senza interrompere l'attività in corso sul display principale o, addirittura, senza accendere quest'ultimo (quindi migliorando l'autonomia della batteria, da 2.300 mAh).

Il display accessorio vanta consumi energetici ridotti ed è proprio per questo motivo che è always on, sempre acceso.

LG X screen è basato su un SoC da 1,2 GHz, monta 2 GB di RAM e 16 GB di storage. Completano la dotazione hardware dello smartphone una fotocamera da 13 MP ed una frontale da 8 MP.

Per quanto riguarda il nuovo LG X cam, il produttore sudcoreano propone uno smartphone la cui prerogativa principale è la doppia fotocamera posteriore, l'una da 13, la seconda da 5 MP.
Nella parte frontale del dispositivo, c'è la terza fotocamera, da 8 MP.

I portavoce di LG ancora non si sono espressi sui benefici derivanti dalle due fotocamere poste sul dorso del telefono. È facile immagine, però, che l'obiettivo sia quello di migliorare la qualità delle immagini offrendo all'utente la possibilità di regolare la messa a fuoco dopo lo scatto.

Dotato di un processore octa-core, LG X cam monta un display da 5,2 pollici Full HD, 2 GB di RAM e 16 GB di storage. La batteria è leggermente più potente rispetto al "fratello minore": 2.520 mAh.

Entrambi i nuovi smartphone di LG sono basati su Android 6.0 Marshmallow e saranno disponibili, anche in Europa (le date di lancio sono al momento sconosciute), a partire dal mese prossimo.

Articolo seguente: Anche Mattel si lancia sui visori e sulla stampa 3D
Articolo precedente: Google Foto prende il posto di Picasa
1433 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS