Ricerca

venerdì 18 aprile


Oracle rilascia VirtualBox 4.2: ecco le principali novità

di Michele Nasi (13/09/2012)


Nelle scorse ore il team di sviluppo di VirtualBox ha rilasciato la versione 4.2 del software per la virtualizzazione fatto proprio da Oracle dopo l'acquisizione di Sun Microsystems.
VirtualBox 4.2 integra alcune nuove funzionalità che sono state ideate per semplificare e rendere più efficiente la gestione di un gran numero di macchine virtuali. A partire dalla release appena pubblicata, e già prelevabile facendo riferimento a questa scheda, gli utenti possono formare gruppi di più macchine virtuali che, per impostazioni e sistema operativo ospitato ("guest"), sono similari fra loro. Utilizzando i gruppi di macchine virtuali, gli utenti potranno operare su più virtual machine assieme ricorrendo all'interfaccia grafica di VirtualBox, alle API o agli strumenti basati su riga di comando.
D'ora in avanti, poi, qualunque macchina virtuale può essere configurata in modo tale da essere avviata immediatamente dopo l'avvenuto caricamento del sistema operativo "host".
Migliorie riguardano anche la gestione delle schede di rete virtuali: in una singola macchina virtuale è adesso possibile utilizzare sino a 36 interfacce. In questo modo, chiunque può simulare complesse configurazioni di rete senza spendere un centesimo per l'acquisto di nuovo hardware.
Una serie di controlli sul consumo di banda consentono di scongiurare situazioni in cui una o più macchine virtuali VirtualBox impegnino il collegamento di rete più di quanto consentito. Le schede di rete virtuali, inoltre, supportano adesso il tagging VLAN.

VirtualBox 4.2 amplia, infine, il supporto per i sistemi operativi "host" risultando adesso installabile su macchine Windows 8, Mac OS X 10.8 "Mountain Lion" ed Oracle Linux 6.3.

Un elenco completo delle modifiche apportate alla nuova versione di VirtualBox è disponibile facendo riferimento a questa pagina.
VirtualBox 4.2 è prelevabile facendo riferimento a questa nostra scheda.

Guide pratiche per l'utilizzo di VirtualBox

Facendo riferimento alle risorse che seguono, potrete trovare una serie di guide pratiche per l'installazione e l'utilizzo di Oracle VirtualBox. La procedura per generare una nuova macchina virtuale ed installare un qualsiasi sistema operativo supportato (ad esempio, Windows o Linux) in VirtualBox è molto semplice ed è stata più volte oggetto di approfondimenti. Vi invitiamo quindi a rileggere i nostri articoli in materia:
- Avviare più sistemi operativi differenti sulla stessa macchina con VirtualBox
- Eseguire una macchina virtuale VMware Windows 7 con Oracle VirtualBox
- Come installare e provare Windows 8 senza modificare la configurazione del sistema
Articolo seguente: Rilasciato Visual Studio 2012, anche in versione Express
Articolo precedente: Google aggiorna la sandbox di Chrome su Android
4497 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook

Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2014

Pubblicità | Contatti | Informazioni legali | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS