Ricerca

mercoledì 31 agosto


Ridurre il traffico dati su Android in 3G o LTE con Opera Max

di Michele Nasi (03/02/2016)

Opera Max è una delle applicazioni più interessanti per chi è abituato a lavorare molto con lo smartphone od il tablet in mobilità.
L'app, infatti, è in grado di comprimere i dati scambiati durante l'uso della connessione Internet e si propone quindi come una soluzione eccellente per ridurre il traffico dati su Android.

Utilizzando Opera Max sul dispositivo mobile Android, è possibile far sì che venga scambiato un minore quantitativo di dati. Le soglie di traffico mensili dell'operatore telefonico scelto, quindi, appariranno più lontane da raggiungere.

Ridurre il traffico dati su Android in 3G o LTE con Opera Max

Nell'articolo Come ridurre il traffico dati su Android abbiamo visto nel dettaglio come funziona Opera Max.

In breve, Opera Max consente di ridurre il traffico dati su Android richiedendo ai server della società sviluppatrice la compressione delle informazioni scambiate.
Per tutelare la privacy dell'utente, i dati transitano attraverso una connessione cifrata.

Opera Max, infatti, una volta installato sul dispositivo mobile Android, attiva una connessione VPN con i server della software house sviluppatrice.

L'app, quindi, può essere utilizzata anche per proteggere i dati che si scambiano in Rete ogni volta che si adopera una connessione WiFi pubblica o, peggio ancora, aperta (vedere Usare WiFi aperte è sicuro? Come proteggersi e i vari articoli che abbiamo dedicato alle VPN).

L'ultima versione di Opera Max, appena distribuita, presenta un'interessante novità: anziché utilizzare un tunnel VPN HTTP 1.1, l'app attiva un tunnel VPN SPDY.

SPDY è un protocollo creato da Google che anticipa l'arrivo di HTTP 2.0: Più veloce HTTP o HTTPS? Proviamo a chiarire.

Grazie all'utilizzo di SPDY, Opera Max può arrivare a velocizzare fino ad un ulteriore 23% il download delle informazioni attraverso il dispositivo mobile.

Opera Max è apprezzato anche dai produttori di device mobili che stanno iniziando a preinstallarlo sui rispettivi prodotti: Opera Max preinstallato da 14 produttori Android.

Per effettuare il download dell'app, è possibile fare riferimento a questa scheda su Google Play.

Articolo seguente: Europa, liberate le frequenze per il 5G sui 700 MHz
Articolo precedente: Batteria Tesla Powerwall, quest'anno il nuovo modello
3131 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS