Ricerca

venerdì 29 luglio


Robot risolve il cubo di Rubik in un secondo grazie all'AI

di Michele Nasi (25/01/2016)

La risoluzione del famoso cubo di Rubik è uno dei problemi pratici al quale vengono periodicamente sottoposti robot e, in particolare, i progetti che hanno a che fare con robotica ed intelligenza artificiale (AI, artificial intelligence).

Le macchine, grazie all'utilizzo di appositi algoritmi di intelligenza artificiale, sono già in grado di risolvere - anche piuttosto velocemente - il cubo di Rubik.

Robot risolve il cubo di Rubik in un secondo grazie all'AI

Gli ingegneri Jay Flatland e Paul Rose sarebbero però riusciti a realizzare un algoritmo capace di raggiungere il traguardo in appena 1,047 secondi, battendo quindi ogni precedente record.

Fino ad oggi, infatti, il robot più veloce aveva risolto il cubo in 3,253 secondi mentre l'umano (Lucas Etter) più abile nel raggiungere il medesimo obiettivo ha impiegato 4,904 secondi.



L'esperimento di Flatland e Rose è stato condotto in laboratorio e deve quindi essere ancora ufficialmente certificato. Il progetto realizzato dai due ingegneri dovrebbe comunque valere loro il "guinness".

Articolo seguente: Deep learning, Google presenta il suo corso avanzato
Articolo precedente: Facebook aprirà un altro data center in Europa
3761 letture
Ultimi commenti
Nessun lettore ha inviato un commento.
Vuoi essere il primo? Clicca su Inserisci il tuo commento!


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS