Ricerca

venerdì 20 gennaio


Yahoo venduta a Verizon cambia nome in Altaba

di Michele Nasi (10/01/2017)

Nonostante tutto, nonostante i ripetuti incidenti che hanno visto Yahoo bersaglio di attacchi informatici di proporzioni davvero impressionanti (Yahoo, attaccati gli account di oltre un miliardo di utenti), l'accordo tra la società guidata da Marissa Mayer e Verizon sembra ormai dietro l'angolo.

Il provider statunitense, però, non acquisterà l'intera Yahoo: resteranno escluse le quote societarie dell'azienda in Alibaba e Yahoo Japan.

Yahoo venduta a Verizon cambia nome in Altaba

La nuova società, che passerà di mano e diventerà parte integrante di Verizon, si chiamerà Altaba e non sarà più in mano di Marissa Mayer che ha già rassegnato le sue dimissioni.

L'acquisizione di Yahoo da parte di Verizon dovrebbe essere ormai cosa fatta (la documentazione è stata già presentata agli enti regolatori USA): l'operatore di telecomunicazioni dovrebbe poi aver chiesto (e ottenuto) uno sconto rispetto all'offerta inizialmente messa sul tavolo (4,8 miliardi di dollari). Il "taglio di prezzo" dell'azienda dovrebbe essere stato praticato proprio a fronte dei problemi di sicurezza emersi nei mesi scorsi.

Articolo seguente: Windows 10 Creators Update: le altre novità in arrivo
Articolo precedente: Dieci anni fa il lancio del primo iPhone: fu vera rivoluzione
1589 letture
Ultimi commenti
inviato da Pinco (bis) > pubblicato il 10/01/2017 08:54:09
Mah... a me pareva che il nome fosse l'unica cosa rimasta di vendibile! :confuso:


Leggi tutti i commenti

Commenta anche su Facebook
Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2017

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS