Ricerca

venerdì 9 dicembre


DriveImage XML 2.50

DriveImage XML 2.50

inserito martedì 19 novembre 2013

Sistemi operativi:
Windows 7Windows VistaWindows 2003 ServerWindows XP

Licenza: Freeware - Dimensioni: 2 MB - Lingua: ENG - Voto redazione: 8

Fatta eccezione per grandi tool commerciali quali Acronis TrueImage o Norton Ghost, sono ben pochi gli strumenti freeware che offrono funzionalità similari. DriveImage XML è un software gratuito che spicca per semplicità d'uso e per le possibilità messe a disposizione. Si tratta infatti di un programma che permette di creare immagini di interi dischi fissi o di singole partizioni. DriveImage XML può quindi essere utilizzato per creare copie di backup del contenuto del disco fisso, da ripristinare nel caso in cui dovessero presentarsi problemi (crash, infezioni da virus che distruggano file importanti o che comunque causino instabilità del sistema, danni imputabili all'utente oppure a cause esterne e così via).

Le immagini create da DriveImage XML rappresentano una vera e propria "istantanea" della configurazione del sistema e dei dati in esso memorizzati. Mediante l'apposita funzione integrata nel programma, è semplice "navigare" all'interno del contenuto di un file d'immagine, visualizzare od estrarre singoli file. In questo modo, ad esempio, qualora ci si dovesse accorgere di aver cancellato documenti importanti, è possibile ripristinarli anche dal file d'immagine creato in precedenza con DriveImage. I file d'immagine, inoltre, vengono memorizzati in formato XML: ciò significa, come sottolineano gli sviluppatori, che quanto prodotto con DriveImage potrà essere successivamente analizzato e gestito anche mediante software sviluppati da terze parti.

Il programma poggia le sue fondamenta sull'uso della tecnologia Volume Shadow Services (VSS) di Microsoft che rende possibile la creazione di file d'immagine anche per unità disco o partizioni correntemente in uso.

DriveImage XML è in grado di operare su Windows XP, Windows Server 2003, Windows Vista e Windows 7 gestendo le partizioni formattate con file system FAT e NTFS.

Sul sito degli autori, inoltre, si suggerisce di integrare DriveImage XML in un CD di avvio creato con il software Bart's PE Builder (ved. questa pagina): in questo modo, infatti, si avrà la possibilità di ripristinare un'immagine di un intero disco o di una singola partizione, direttamente all'accensione del personal computer.

Per maggiori informazioni sul funzionamento di DriveImage XML, suggeriamo di fare riferimento a questi nostri articoli.

Sito web del produttore: http://www.runtime.org/

Ultimi commenti
inviato da Gian77 > pubblicato il 23/10/2010 15:09:56
Ciao, ho usato e sto usando questo programma per il recupero dei miei files ma ho un problema...Xml non mi legge i files che ho recuperato! Sarà perché ho Win 7??
inviato da Michele Nasi > pubblicato il 04/09/2009 14:33:02
Grazie, mi era sfuggito. Provvedo subito ad aggiornare. L'indicazione dei sistemi supportati in testa alla scheda era comunque corretta. Grazie ancora per la preziosa segnalazione.
inviato da marc0 > pubblicato il 04/09/2009 13:32:51
Citazione: Va sottolineato che DriveImage XML opera solo ed esclusivamente su sistemi Windows XP (nelle versioni "Professional" ed "Home") ma che comunque può gestire correttamente partizioni formattate con file system FAT e NTFS.
Forse la descrizione del programma è un pò datata... ora supporta Windows XP, 2003, Vista, or Windows 7. Un saluto


Leggi tutti i commenti

Link alla home page de IlSoftware.it

P.IVA: 02472210547 | Copyright © 2001 - 2016

PRIVACY | INFORMATIVA ESTESA COOKIES | Info legali | Pubblicità | Contatti | Storia | Supporta | Credits

Segui i nostri Feed RSS de IlSoftware.it Segui i nostri Feed RSS