Informazioni sull'autore

Michele Nasi



Michele Nasi ha ideato e sviluppato il progetto IlSoftware.it nel 2001.

Fin dalla nascita obiettivo del sito è stato ed è ancor oggi non soltanto quello di informare ma anche formare fornendo gli strumenti per risolvere i problemi informatici più comuni con un occhio di riguardo a professionisti e imprese.

L'autore è convinto dell'importanza di approfondire la trattazione di vari temi stimolando nel lettore la curiosità, il desiderio di sperimentare, la voglia di replicare quanto illustrato negli articoli. Perché il valore di un sito Web si misura soprattutto sulla qualità dei contenuti che pubblica, sull'utilizzo di un taglio professionale, sul rispetto nei confronti dei lettori e di tutte le figure del mondo IT.

Il software è la via: per il singolo professionista, le piccole e medie imprese, le aziende di più grandi dimensioni. Investire sul software significa sempre più liberarsi di quei lacciuoli che per anni hanno obbligato a fare onerosi investimenti sull'hardware.
Ecco perché IlSoftware.it abbina temi più easy a guide e approfondimenti di taglio più spiccatamente professionale utilizzati in ambito lavorativo anche in ottica di trasformazione digitale.
Non c'è cloud, non c'è intelligenza artificiale, non ci sono soluzioni per gestire i workload senza software.

Sposato, ha due figli meravigliosi. Giornalista pubblicista (per IlSoftware.it ha scritto circa 15.000 articoli), sviluppatore e in passato consulente informatico, Michele Nasi ha collaborato - dal 1997 ad oggi - con diverse realtà editoriali, prima in ambito cartaceo e poi sul Web (Agepe, Editoriale GPP, Il Sole 24ORE, New Business Media-Tecniche Nuove,...); prima de IlSoftware.it realizzò due portali informativi tra il 1996 e il 2000 (il progetto che ottenne un buon successo fu "All Software").

È bello continuare a essere in rete ancora oggi, dopo 20 anni de IlSoftware.it, e confrontarsi con le realtà editoriali di più grandi dimensioni, ancora con la voglia di sperimentare e poi provare a divulgare le conoscenze.

Chi ha avuto la fortuna di scoprire la rete Internet a metà anni '90 ha ancora nelle orecchie il suono dei modem analogici al momento della connessione: è stato un viaggio bellissimo che prosegue ancora oggi con la volontà, proprio usando IlSoftware.it come cassa di rinonanza, di spiegare le infinite potenzialità del software, della rete, della tecnologia.

Il software, la rete, la tecnologia in generale sono strumenti, sono il mezzo per crearsi un'attività, per avere successo in ambito professionale, per far crescere la propria impresa. Per questo bisogna imparare, conoscere, rimanere aggiornati, comprendere potenzialità e opportunità. IlSoftware.it cerca di dare il suo contributo.

<<La frase più pericolosa in assoluto è: "abbiamo sempre fatto così">> (Grace Murray Hopper)