2813 Letture

[Brevi] Sicurezza, P2P, Google e patch

Web filtering. Microsoft comunica di aver iniziato le procedure per l'acquisizione di una tecnologia sviluppata da FutureSoft che permetta di filtrare contenuti web a livello server grazie al supporto di altri prodotti sviluppati da Websense e SurfControl.

Sicurezza. Cisco sta siglando il debutto del suo "Content Security and Control Security Services Module". Si tratta di un modulo sviluppato per i dispositivi della serie "Cisco Adaptive Security Appliance (ASA) 5500" (ved. questa pagina) che integra numerosi servizi per la sicurezza della rete: antivirus, antispyware, blocco di file, antispam, blocco di URL associati a siti web maligni, content filtering.

File sharing legale. NTL, una rete televisiva via cavo inglese, sta collaborando con CacheLogic e BitTorrent Inc. per il lancio di un nuovo servizio commerciale che permetta agli utenti di acquistare film e video musicali. Sebbene da più parti la demonizzazione dei circuiti P2P per lo scambio di file si faccia sempre più aspra, alcuni distributori di contenuti stanno cercando di trovare nuove forme di business che consentano di trarre profitto da un collaudato modello com'è quello rappresentato dal peer-to-peer. In particolare, NTL tenta di trarre vantaggio dalla piattaforma tecnologica di BitTorrent per la distribuzione dei contenuti media e, contemporaneamente, dal più nuovo sistema di caching di CacheLogic. Il servizio sarà testato a partire da Marzo 2006.

Google regala caselle di posta per il proprio dominio. E' sufficiente modificare i record MX associati al dominio Internet del quale si è proprietari e reindirizzarli verso i server Google. La società di Mountain View si impegna ad offrire caselle di posta elettronica gratuite a tutti gli utenti del dominio: viene fornito un pannello di controllo per le caselle di posta nonché la possibilità di automatizzazione la creazione di mailbox mediante l'uso di un apposito tool.
Si tratta di una sorta di "outsourcing" relativo alla gestione tenica delle e-mail rivolto in particolare alle aziende. La capienza di ciascuna mailbox dovrebbe essere addirittura di 2 GB. Il servizio è in fase di beta testing (ved. la pagina ufficiale.


Bollettino Microsoft in arrivo. Come di consueto, la società di Redmond rilascerà domani gli aggiornamenti critici per Windows e le altre applicazioni. In base a quanto dichiarato, Microsoft renderà disponibili per il download sette patch: una di queste permetterà di risolvere una vulnerabilità di Windows Media Player, quattro sono destinate a risolvere problematiche del sistema operativo, due riservate agli utenti del pacchetto Office.

[Brevi] Sicurezza, P2P, Google e patch - IlSoftware.it