4143 Letture

22 ex-brevetti Microsoft acquistati da OIN

Secondo quanto riportato dalla versione online del quotidiano "The Wall Street Journal", un consorzio formato da numerose aziende attive nei settori hardware e software - tra i quali spiccano i nomi di alcune società produttrici di famose distribuzioni Linux (ved. questa pagina sul sito ufficiale) - avrebbe annunciato di avere in programma l'acquisto di 22 brevetti appartenuti a Microsoft.
L'Open Invention Network (OIN) permetterà ai suoi membri di utilizzare i brevetti a titolo gratuito. L'iniziativa avrebbe come obiettivo quello di proteggere l'"ecosistema" Linux da eventuali azioni legali in materia di violazione di brevetti software.

OIN sta acquistando i 22 brevetti dalla "Allied Security Trust" (AST) che li aveva fatti propri lo scorso anno (in precedenza appartenevano appunto alla società fondata da Bill Gates). AST è una società che rappresenta colossi come HP, Sun, Cisco e Google, acquista brevetti, concede licenze d'uso ai propri membri e rimette in vendita sul mercato i brevetti.


Al momento non è dato sapere quali brevetti sono oggetto dell'acquisto da parte di OIN ma il direttore del consorzio, Keith Bergelt, ha dichiarato come Microsoft stessa li ritenga di gran rilevanza per il mondo Linux.

22 ex-brevetti Microsoft acquistati da OIN - IlSoftware.it