4166 Letture

A breve i firmware aggiornati per alcuni dischi fissi Seagate

Seagate ha recentemente dovuto affrontare non pochi problemi correlati ai firmware installati sulle proprie famiglie di dischi fissi. Le prime difficoltà con dischi fissi "Barracuda" della serie 7200.11 sono apparsi in Rete a metà Gennaio: dopo alcuni mesi di funzionamento regolare, l'hard disk sembrava non permettere più alcun tipo di accesso. Seagate ha precisato che solamente un ristretto numero di dischi da 1 TB hanno evidenziato il problema descritto. Nei giorni seguenti, però, altre versioni di dischi Barracuda della serie 7200.11 sembrano aver presentato un funzionamento irregolare.
Altre unità come Barracuda ES.2, SV35 e Maxtor DiamondMax 22 sono state aggiunte all'elenco degli hard disk "critici".
Secondo Seagate nessun dato verrebbe perduto, purtuttavia l'utente può non riuscire ad accedere più al contenuto del disco stesso. La società statunitense offrirebbe supporto gratuito per tutti i clienti che non riuscissero a risolvere mediante l'applicazione del firmware più aggiornato, in corso di rilascio in questi giorni.
La società, secondo quanto dichiarato, dovrebbe pubblicare una lista dei numeri di serie dei dischi potenzialmente affetti dal problema unitamente con il link per il download del firmware consigliato.

A breve i firmware aggiornati per alcuni dischi fissi Seagate - IlSoftware.it