3675 Letture

A febbraio il primo Android targato Sony Ericsson

Sony Ericsson debutta nel mondo di Android con il nuovo Xperia X10, smartphone che arriverà in Italia a fine febbraio 2010 a un prezzo "intorno ai 500 euro", ha detto Maurizio De Palma, Head of marketing della società.

L'Xperia X10 si caratterizza per l'integrazione di due applicazioni personali realizzate da Sony Ericsson e battezzate Timescape e Mediascape. In pratica si tratta di due interfacce che consentono di gestire da un unico "centro di controllo" tutte le comunicazione (Timescape) e tutti i media digitali (Mediascape).

Ad esempio, con Timescape si possono visualizzare tutte le conversazioni avute con un particolare utente a prescindere dal tipo di mezzo usato (SMS, chiamate perse, Facebook, Twitter, posta elettronica e via dicendo). Analogamente con Mediascape si possono gestire da un unico posto musica, foto e video, sia locale che online.

Per quanto riguarda le applicazioni, ovviamente l'Xperia fa leva sull'Android Market. Ma è anche da consultare lo store PlayNow Arena di Sony Ericsson che secondo quanto comunicato dalla società conta più di 300.000 sviluppatori a livello mondiale. In Italia, lo store è stato lanciato nel mese di giugno.


Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, da menzionare il display da 4 pollici (480x854 pixel) e la fotocamera da 8,1 Mpixel. Completano la dotazione il GPS assistito, la radio FM, il Wi-Fi, l'audio jack da 3,5 mm e la microSD da 8 GB (quest'ultimo è un dato ancora in fase di ufficializzazione). Due i colori previsti: nero e bianco (o meglio, come dicono in Sony Ericcson, Sensuous Black e Luster White).

www.01net.it

A febbraio il primo Android targato Sony Ericsson - IlSoftware.it