3002 Letture
AMD al lavoro su un processore Ryzen a 32 core logici

AMD al lavoro su un processore Ryzen a 32 core logici

AMD rintuzza la sfida a Intel e si accinge a concludere lo sviluppo di un nuovo processore Ryzen ultra-performante capace di rivaleggiare con il Core i7-6950X.

L'attuale processore top di gamma di AMD è il Ryzen 7 1800X, CPU che costa 500 euro e compete direttamente con il Core i7-6900K da 1.000 dollari di Intel (vedere Il miglior processore: breve guida alle CPU Intel e AMD e Sigle processori AMD Ryzen: eccole svelate).

Il Ryzen 7 1800X non è destinato a restare per molto tempo la "punta di diamante" di AMD. La società di Sunnyvale è infatti al lavoro per dare del filo da torcere e, possibilmente, superare le prestazioni del Core i7-6950X.

AMD al lavoro su un processore Ryzen a 32 core logici

Il nuovo Ryzen poggerà su 16 core fisici che, grazie al supporto per il multithreading diverranno 32 core logici.


Le "voci di corridoio" parlano di un Ryzen che costerà 999 dollari, un prezzo particolarmente aggressivo vista la fascia di utenza cui si rivolgerà.
Il chip potrebbe avere una dimensione doppia rispetto a quella del Ryzen 7 1800X ed è quindi altamente probabile che AMD ricorra a un socket differente rispetto all'AM4.

Il processore di cui si parla, inoltre, sarà di tipo LGA, funzionerà a una frequenza operativa compresa tra 2,4 e 2,8 GHz, con un TDP di 150 W e quattro unità CCX indipendenti (AMD si riferisce a ciascuna unità quad-core Zen come CPU-Complex o CCX). Il chipset utilizzato potrebbe essere chiamato X399.

Anche Intel dovrebbe presto rinnovare la sua offerta di processori ad alte prestazioni con il nuovo chipset X299 e le CPU Skylake X che dovrebbero essere equipaggiate con un numero massimo di 20 core logici.

AMD al lavoro su un processore Ryzen a 32 core logici - IlSoftware.it