1185 Letture
AMD e Qualcomm insieme per i nuovi notebook sempre connessi, dotati di modem Gigabit LTE

AMD e Qualcomm insieme per i nuovi notebook sempre connessi, dotati di modem Gigabit LTE

A breve sul mercato i primi notebook nati dalla collaborazione tra AMD e Qualcomm: basati su modem Gigabit LTE saranno sempre collegati alla rete, performanti e parsimoniosi dal punto di vista energetico.

AMD e Qualcomm hanno annunciato l'avvio di una collaborazione che porterà alla realizzazione di notebook Ryzen "sempre connessi". L'idea è quella di produrre portatili che siano continuamente collegati alla reti LTE.

La possibilità di collegarsi alle reti degli operatori di telefonia mobile è ad oggi appannaggio di alcuni modelli di tablet e, al massimo, di certi convertibili 2-in-1.
Grazie al supporto di Qualcomm, invece, AMD conta di immettere sul mercato dei notebook ad alte prestazioni basati su piattaforma Ryzen 5 2500U e Ryzen 7 2700U, con un TDP di 15 W e un modem Gigabit LTE integrato.

AMD e Qualcomm insieme per i nuovi notebook sempre connessi, dotati di modem Gigabit LTE

AMD e Qualcomm mirano a convincere i produttori hardware di quanto sia semplice e veloce realizzare notebook con modem LTE integrato.


Già da qualche anno Intel ha presentato alle società partner un approccio del genere ma i produttori sembrano molto più interessati ai modem di casa Qualcomm.

AMD e Qualcomm insieme per i nuovi notebook sempre connessi, dotati di modem Gigabit LTE

Il nuovo design presentato da AMD consentirà di far crescere l'interesse rispetto ai processori Ryzen per i device mobili. In vista del CES di Las Vegas, AMD potrebbe avere già pronto almeno un esempio di notebook always connected.

Nella seconda immagine, a sinistra un chip a 14 nm e a destra uno Snapdragon 835 a 10 nm confrontati con una moneta da un centesimo di dollaro.

AMD e Qualcomm insieme per i nuovi notebook sempre connessi, dotati di modem Gigabit LTE - IlSoftware.it