martedì 5 gennaio 2016 di Michele Nasi 3870 Letture

AMD presenta l'architettura Polaris per le sue nuove GPU

Si chiama Polaris la nuova architettura per le GPU di AMD con cui l'azienda di Sunnyvale (California), nel 2016, si rilancerà sul mercato.

Un primo "assaggio" di Polaris è stato offerto durante l'edizione di quest'anno del CES (International Consumer Electronics Show) di Las Vegas.

Le GPU di AMD basate su architettura Polaris verranno realizzate usando un processo costruttivo a 14nm FinFET. I tecnici della società descrivono l'architettura Polaris come capace di far compiere un notevole salto generazionale in termini di efficienza energetica.

AMD presenta l'architettura Polaris per le sue nuove GPU

Le nuove GPU sono state progettate per offrire un frame rate fluido nella grafica, nei giochi, nell’ambito della realtà virtuale e per applicazioni multimediali eseguite su computer dal design compatto e leggero.


Tra le innovazioni di Polaris, il supporto ai monitor HDR e performance-per-watt che vengono definite "straordinarie".

Polaris si avvale dell’architettura Graphics Core Next (GCN) AMD di quarta generazione, di un nuovo display engine con il supporto HDMI 2.0a e DisplayPort 1.3. Vengono poi offerte funzionalità accessorie quali la codifica e la decodifica H.265 con risoluzione video 4K.

La data di uscita dei primi prodotti AMD basati su Polaris è genericamente fissata per metà 2016.

Come obiettivo da perseguire entro il 2020, AMD si è prefissata di aumentare l'efficienza energetica dei propri processori di 25 volte.