giovedì 27 aprile 2017 di Michele Nasi 2806 Letture
AMD rilascia nuovi driver per velocizzare i processori Ryzen

AMD rilascia nuovi driver per velocizzare i processori Ryzen

La casa di Sunnyvale migliora le prestazioni delle CPU Ryzen in Windows 10 con un chipset driver aggiornato: ecco la release 17.10.

AMD ha rilasciato ha rilasciato i nuovi driver per Windows 10 capaci di velocizzare il funzionamento dei nuovi processori Ryzen.
Con la versione 17.10 dei driver, scaricabili da questa pagina, AMD mantiene le promesse e risolve le problematiche prestazionali emerse con i nuovi Ryzen e i sistemi Windows 10: AMD Ryzen, profilo energetico ottimizzato per migliorare le prestazioni.

AMD rilascia nuovi driver per velocizzare i processori Ryzen

Installando i chipset driver appena rilasciati, verrà aggiunto in Windows 10 un quarto profilo energetico: oltre a quelli standard - ovvero Bilanciato, Prestazioni elevate e Risparmio di energia - sarà disponibile anche AMD Ryzen Bilanciato.
I tecnici della società di Sunnyvale consigliano di usare questo profilo che consente di prevenire il posizionamento in idle (parking) dei core che compongono le CPU Ryzen.
Grazie al profilo appena introdotto, i processori Ryzen potranno poi aumentare più rapidamente la frequenza di clock, al bisogno.


Senza questo accorgimento, la latenza tra il momento in cui il sistema operativo chiede al processore la transizione da uno stato energetico all'altro e l'istante in cui ciò accade realmente può arrivare fino a 30 ms. L'impostazione del profilo a elevate prestazioni demanda completamente al processore la gestione dei consumi energetici e la latenza può scendere, di conseguenza, fino a 1 ms.

I nuovi driver di AMD consentono di "salvare capra e cavoli" permettendo una migliore gestione energetica ma garantendo, allo stesso tempo, prestazioni al top.