3102 Letture

ASRock ascolta Intel, niente overclocking su Skylake non-K

Facendo seguito alla recente "richiesta" pervenuta da Intel (vedere Intel bloccherà l'overclocking delle CPU Skylake non-K), ASRock ha subito avviato la distribuzione di un aggiornamento per il BIOS destinato alle sue nuove schede madri Skylake che, una volta applicato, rende indisponibile ed inutilizzabile la tecnologia SkyOC: ASRock e l'overclocking degli Skylake "non-K".

ASRock ascolta Intel, niente overclocking su Skylake non-K

La disabilitazione della tecnologia SkyOC non soltanto fa sì che gli utenti non possano più effettuare l'overclocking dei processori Intel Skylake diversi dai "K" ma impedisce un'analoga operazione sulle motherboard che non usano il chipset "Z".


Chi avesse recentemente acquistato una scheda madre Skylake di ASRock può continuare ad effettuare l'overclocking delle CPU "non-K" agendo sulla frequenza di base (BCLK) solo usando le versioni del BIOS che abilitavano SkyOC e che adesso sono state rimosse dal sito ufficiale.

ASRock ascolta Intel, niente overclocking su Skylake non-K - IlSoftware.it