1496 Letture
Acer Ojo 500, il nuovo visore per la realtà mista compatibile con Windows 10

Acer Ojo 500, il nuovo visore per la realtà mista compatibile con Windows 10

Ecco il nuovo visore Windows Mixed Reality di Acer contraddistinto da un design detachable e che punta molto sul comfort di utilizzo.

A IFA 2018 Acer ha portato anche il suo nuovo visore per la realtà mista: Ojo 500, perfettamente compatibile con Windows 10 e contraddistinto da un innovativo design detachable che permette di rimuovere, dopo l'utilizzo, ciascuna lente e il meccanismo di allacciamento.

Acer Ojo 500 punta molto sul comfort così da rendere ancora più piacevole l'esperienza d'uso da parte di chi lo indossa.
La distanza tra le due lenti può essere regolata e la fascia morbida - anch'essa rimovibile - permette di indossare il visore senza dover rinunciare alla comodità.

Acer Ojo 500, il nuovo visore per la realtà mista compatibile con Windows 10

Il visore pesa 350 grammi e ha dimensioni pari a 171 mm x 72,6 x 101 mm circa, consta di un cavo di collegamento lungo quattro metri ed è richiesto l'uso di una porta HDMI 2.0 e di una USB 3.0 lato PC.


Il display posizionato in corrispondenza di ciascun occhio gestisce una risoluzione pari a 1440 x 1440 pixel con una frequenza di refresh di 90 Hz e un angolo visivo di 100 gradi; la diagonale è di 2,89 pollici.
Sono presenti anche cuffie regolabili e un jack cuffia da 3,5 mm nel caso in cui si volessero usare altri tipi di auricolari.

Per il resto Ojo 500 dispone della dotazione classica che accomuna i vari visori per la realtà mista: accelerometro, giroscopio, magnetometro, sensore di prossimità capace di offrire sei gradi di libertà.

Il prezzo è di 499 euro e il visore dovrebbe arrivare in Italia durante il prossimo mese di novembre.

Acer Ojo 500, il nuovo visore per la realtà mista compatibile con Windows 10