3104 Letture

Acer Switch Alpha 12, convertibile raffreddato a liquido

Il raffreddamento a liquido è una soluzione che nessuno mai si immaginerebbe possa essere utilizzata in un tablet. Eppure Acer l'ha adottata nel suo ultimo convertibile Switch Alpha 12.
Si tratta di una caratteristica senza dubbio davvero molto interessante considerato che i dissipatori attivi stanno scomparendo dai tablet nonché da ibridi e convertibili (vedere anche l'articolo Convertibili 2 in 1, quali i migliori sul mercato?).

I nuovi processori Intel Skylake, tuttavia, richiedono l'uso un dissipatore. Acer, quindi, ha deciso per il raffreddamento a liquido, presentando lo Switch Alpha 12 come il primo tablet fanless al mondo dotato di CPU Skylake Core I.

Acer Switch Alpha 12, convertibile raffreddato a liquido

Acer Switch Alpha 12 si propone come un avversario del Surface Pro di Microsoft.


Il dispositivo è dotato di schermo da 12 pollici (risoluzione 2160 x 1440 pixel), utilizza un supporto (come il Surface Pro) e propone una tastiera rimovibile, inclusa nella confezione.

Quanto alla dotazione hardware, il convertibile monta 8 GB di RAM, offre un'unità SSD integrata capiente fino a 512 GB e sezione grafica Intel 520. La batteria assicura otto ore di autonomia. 900 grammi il peso del dispositivo senza tastiera; 1250 con quest'ultima.

Per quanto riguarda la connettività, Acer Switch Alpha 12 ha il supporto per il Wi-Fi 802.11 ac 2x2 MU-MIMO (vedere Che cos'è MU-MIMO e può davvero migliorare la connessione WiFi?) e per Bluetooth 4.0.




La versione meno prestante dell'Acer Switch Alpha 12 dovrebbe costare appena 599 dollari.

Acer Switch Alpha 12, convertibile raffreddato a liquido - IlSoftware.it