7253 Letture

Adobe a SourceForge: quel programma va rimosso

SourceForge, piattaforma che offre agli sviluppatori di software opensource la possibilità di ospitare e gestire i loro progetti, ha rimosso tutte le pagine relative al software "rtmpdump", un programma che consente di registrare i flussi di dati utilizzati in molti contenuti Adobe Flash.

Il software fa leva sul protocollo RTMP (Real-Time Messaging Protocol) per registrare anche stream di dati crittografati. Adobe aveva aggiunto l'impiego della crittografia al suo protocollo proprietario con l'obiettivo di prevenire la registrazione di contenuti Flash definendo, allo scopo, RTMPE (RMTP "encrypted").

Appresa l'esistenza del software "rtmpdump", Adobe ha intimato a SourceForge di interrompere la pubblicazione dello strumento software nelle proprie pagine invocando anche le disposizioni previste dal "Digital Millennium Copyright Act". Gli autori del programma hanno duramente criticato l'iniziativa osservando come, secondo loro, l'utilizzo di primitive crittografiche standard non possa essere considerato come un'implementazione di tipo "proprietario".
Mentre Applian, software house sviluppatrice di un altro programma in grado di registrare gli streaming video Flash, aveva raggiunto un accordo con Adobe, gli autori di "rtmpdump" non ne vogliono sapere.

Adobe a SourceForge: quel programma va rimosso - IlSoftware.it