2680 Letture

Adobe collabora con Google e Yahoo per migliorare l'indicizzazione di Flash

Adobe ha annunciato l'avvio di una collaborazione con i principali motori di ricerca a livello mondiale avente come obiettivo quello di migliorare le capacità di trovare contenuti dinamici web e RIA (Rich Internet Application). Adobe fornirà la tecnologia Adobe Flash Player ottimizzata per Google e Yahoo! allo scopo di potenziare il sistema di indicizzazione dei file SWF dei motori di ricerca e consentire agli stessi di scovare informazioni al momento irreperibili.

L'iniziativa aiuterà a migliorare notevolmente la classificazione automatica dei risultati delle ricerche. Gli sviluppatori di applicazioni RIA non dovranno modificare i file già prodotti al fine di renderli compatibili con le tecnologie di ricerca: i loro contenuti saranno infatti subito reperibili dagli utenti in ogni parte del mondo.

La specifica SWF, di pubblico dominio, descrive il formato dei file utilizzato per distribuire "rich applications" e contenuti interattivi tramite Adobe Flash Player, applicazione installata in più del 98% dei computer collegati a Internet. Sebbene i motori di ricerca siano già in grado di catalogare testo statico e link all'interno dei file SWF, risulta generalmente più difficile esporre agli engine di ricerca i contenuti Web dinamici e le RIA proprio a causa del loro mutevole stato. L'intesa raggiunta tra Adobe, Google e Yahoo! mira a modificare drasticamente l'attuale scenario.

Adobe collabora con Google e Yahoo per migliorare l'indicizzazione di Flash - IlSoftware.it