1518 Letture

Adobe compra Macromedia

Adobe Systems ha reso noto di aver raggiunto un accordo definitivo per l'acquisizione di Macromedia, in una transazione di solo scambio azionario valutata 3,4 miliardi di dollari, aggiungendo così al suo portafoglio prodotti tutta l'offerta Flash.
L'operazione viene immediatamente considerata sensata da parte degli analisti e degli osservatori, che in buona sostanza si confessano sorpresi ma non stupiti.
Concordano, di fatto, con la motivazione rilasciata dal Ceo di Adobe, Bruce Chizen, il quale così ha dichiarato: "I clienti ormai richiedono sempre più spesso soluzioni che consentano di creare, gestire e distribuire contenuti e applicazioni che sempre più spesso vanno dalle immagini, all'audio, al video".
Con l'integrazione di Pdf e Flash - questo in buona sostanza il valore tecnologico dell'operazione - Adobe sarà in grado di offrire ai propri clienti una piattaforma completa.
Una vorta terminato l'iter formale, Macromedia avrà una partecipazione minoritaria nella nuova compagine, nell'ordine del 18%. Il suo chief executive, Stephen Elop, assumerà il ruolo delle field operation mondiali di Adobe.
www.01net.it

Adobe compra Macromedia - IlSoftware.it