7060 Letture

Adobe: ecco come appaiono le pagine web sui vari browser

Una delle domande più ricorrenti tra webmaster e web designer è: "come verrà visualizzato il mio sito web ricorrendo ai vari browser disponibili sul mercato?" Quest'oggi Adobe ha presentato un servizio basato sul web che permette di effetture il "rendering" di una pagina Internet utilizzando tutti i principali browser, senza che essi siano effettivamente presenti sul personal computer client dell'utente. Lo strumento online targato Adobe - la versione di anteprima è accessibile da questa pagina - si incarica di generare degli "screenshot" delle pagine web indicate dall'utente mostrando come esse verrebbero visualizzate su Internet Explorer (6.0 e 7.0), Firefox (2.0 e 3.0) e Safari (3.x).

Le pagine Internet d'interesse possono essere affiancate in modo tale da verificare come appaiono su browser web completamente differenti. Grazie ad un'apposita barra di scorrimento, è possibile "navigare" tra le varie combinazioni sistema operativo - browser proposte dal servizio di Adobe.


Il lancio del nuovo servizio (nella fase di test riservato ai soli utenti statunitensi) si inquadra nella politica di Adobe che vede il rilascio di numerose applicazioni web. La scorsa settimana, ad esempio, l'azienda aveva tolto il velo da un sistema per la creazione di presentazioni interamente fruibile online. Nel portafoglio di Adobe ci sono già il word processor "web-based" Buzzword, lo strumento per la videoconferenza ConnectNow, CreatePDF e My Files su Acrobat.com.

  1. Avatar
    Michele Nasi
    04/06/2009 15:55:34
    Sì, il servizio è per il momento riservato agli utenti statunitensi. Lo aggiungerò nel testo della notizia.
  2. Avatar
    Ratatuoiullele
    04/06/2009 15:48:03
    Hai dimenticato di dire che ora non accettano nuove registrazioni al servizio. Per cui articolo utile ma non utilizzabile.
Adobe: ecco come appaiono le pagine web sui vari browser - IlSoftware.it