2525 Letture

Adobe guarda al mobile con ARM e Qualcomm

In collaborazione con ARM e Qualcomm, Adobe dovrebbe presentare quest'oggi nuovi strumenti per la creazione di "rich internet applications" (RIA) sui dispositivi mobili. Dopo la notizia della collaborazione avviata con Canonical (ved. questa notizia), ARM mostrerà - in occasione della Adobe MAX Conference di San Francisco - una versione di anteprima di Flash Player 10 all'opera su piattaforme ARMv6 e ARMv7.
L'intesa con ARM apre le porte al possibile utilizzo delle tecnologie Flash ed AIR su un vasto numero di dispositivi mobili. I processori ARM11 e Contex A, basati sulle architetture ARMv6 ed ARMv7, sono impiegati in moltissimi smartphone, PDA e dispositivi integrati.
Qualcomm presenterà un kit di sviluppo che darà modo di creare applicazioni per la suia piattaforma BREW Mobile, senza la necessità di operare in C.

Il lavoro di ARM e Qualcomm, di concerto con Adobe, si è incentrato sul creare una versione di Flash ed AIR in grado di permettere l'efficiente esecuzione di script su dispositivi dotati di limitate capacità di elaborazione.

Adobe guarda al mobile con ARM e Qualcomm - IlSoftware.it