3291 Letture

Adobe migliora Flash Player introducendo il codec H.264

La prossima versione di Flash Player supporterà il codec video H.264 consentendo così di fidare su una migliore qualità a fronte di un più ridotto consumo di banda. H.264, altrimenti conosciuto con il nome di MPEG4 Part 10, è uno standard video che offre un rapporto di compressione migliore rispetto ai suoi predecessori e che permette di operare con un ampio spettro di profili tecnici (banda Internet e risoluzione). Le peculiarità del codec H.264 lo hanno reso molto famoso ed apprezzato, inizialmente nei telefoni cellulari e poi, in seguito, sui sistemi video ad alta risoluzioni basati su Blu-Ray o HD DVD.
La decodifica dei dati H.264 richiede una maggiore potenza di calcolo rispetto ai codec predecessori ma i più ridotti costi dei processori ne hanno determinato un progressivo impiego. Adesso, con il supporto di H.264 da parte di Adobe Flash, il codec è destinato a dominare il panorama dello streaming via Internet.
Già YouTube codifica tutti i nuovi upload con H.264 mentre Sony e Nokia hanno già abbracciato questo standard.
La nuova versione di Flash, con il supporto per il codec H.264, sarà lanciata nei prossimi mesi ma una versione beta di Adobe Flash Player 9 Update 3 (nome in codice "MovieStar") è già prelevabile dal sito web di Adobe.

Adobe migliora Flash Player introducendo il codec H.264 - IlSoftware.it