6386 Letture

Adobe presenta Flash Player 10.1: il "mobile" è protagonista

E' stato scelto l'evento "Adobe MAX 2009" per la presentazione di Flash Player 10.1. Con il rilascio della nuova versione di Flash, Adobe intende diffondere l'impiego della tecnologia su tutti i principali dispositivi mobili tracciando una strada simile a quella che ha portato alla vastissima diffusione in ambito desktop.
Flash sarà quindi utilizzabile sui dispositivi Windows Mobile, BlackBerry, Symbian, Android e Palm, fatta eccezione per gli Apple iPhone. Le prime versioni beta pubbliche per Google Android e Symbian saranno rese disponibili all'inizio del prossimo anno. E' quanto ha anticipato Adrian Ludwig, group product marketing manager piattaforma Flash. La disponibilità della versione finale di Flash 10.1 è invece al momento pianificata entro la prima metà del 2010.

Flash Player 10.1 sarà anche la prima vera "incarnazione" dell'"Open Screen Project", iniziativa che ha come obiettivo quello di favorire la diffusione le tecnologie di ultima generazione di Adobe su dispositivi mobili, televisori ed apparecchiature elettroniche di consumo. Attraverso l'"Open Screen Project" sarà possibile fidare su un ambiente, basato su Adobe Flash Player ed in futuro su Adobe AIR, che consentirà di rimuovere le barriere che ostacolano sviluppatori e designer nella pubblicazione di contenuti e applicazioni destinati a piattaforme e dispositivi diversi (ad esempio cellulari, MID - "Mobile Internet Devices" -, e set-top box).
Utilizzando il modello di programmazione della piattaforma Flash, designer e sviluppatori potranno riutilizzare il codice riducendo i costi di creazione, testing e distribuzione dei contenuti sui vari browser e sui differenti sistemi operativi.

Adobe si impegna ad eliminare le restrizioni relative all'utilizzo delle specifiche SWF e FLV/F4V, a pubblicare delle API per la portabilità di Flash Player sui vari dispositivi, a rendere pubblici protocolli quali Flash Cast e AMF.


Ludwig ha citato anche alcuni dati statistici: il 98% dei sistemi desktop ha abbracciato la tecnologia Flash; il 75% dei video attualmente veicolati in Rete sono realizzati in Flash; più del 40% nei nuovi dispositivi mobili supportano Flash.


Flash Player 10.1 dovrebbe far leva sulla potenza di calcolo delle GPU utilizzando con maggior parsimonia la risorse di sistema ed andando ad impattare in modo più contenuto sulla durata delle batterie. Alcune caratteristiche si baseranno sulle funzionalità sempre più comuni sui dispositivi mobili: Flash Player includerà il supporto, ad esempio, per gli schermi multi-touch.

Adobe presenta Flash Player 10.1: il