5929 Letture

Aggiornamento "mastodontico" per Google Street View

Google ha annunciato di aver pubblicato il più grande aggiornamento fotografico da quando, ormai più di cinque anni fa, è stato lanciato il servizio Street View. Il nuovo archivio fotografico, contenente immagini panoramiche a 360 gradi di vie cittadine e strade extraurbane, è stato composto percorrenti complessivamente altri 400.000 chilometri in 17 nazioni nei vari continenti.
Il corposo "update" riguarda anche l'Italia e vede esplorate dalle autovetture di Google nuove zone oltre che aggiornate quelle aree nelle quali la macchina del colosso di Mountain View era già transitata in passato. Analizzando la data di scatto (è riportatata in calce ad ogni immagine pubblicata su Street View) delle foto panoramiche, infatti, ci si accorgerà che in molte aree geografiche, non è molto lontana nel tempo (diverse foto appaiono addirittura aggiornate all'estate 2012).


Per utilizzare Street View, lo ricordiamo, basta accedere al sito Google Maps e trascinare "l'omino giallo" in un'area della cartina coperta dal servizio. Le strade che sono state percorse dalle vetture di Google dotate dell'apparecchiatura fotografica capace di acquisire immagini panoramiche in movimento sono chiaramente evidenziate in blu.

Nei giorni scorsi, Amanda Leicht - product manager del progetto Google Maps - aveva illustrato un'importante novità. "Street View è adesso compatibile con i browser utilizzati sui dispositivi mobili", aveva dichiarato sottolineando l'interesse dell'azienda a rendere il servizio fruibile da tutti gli utenti, indipendentemente dalla piattaforma impiegata.

Aggiornamento