4409 Letture

All'orizzonte la iTV di Apple? Indiscrezioni e smentite

Nelle ultime ore abbiamo registrato una girandola di indiscrezioni e parziali smentite che riguardano, ancora una volta, Apple e i piani che porterebbero la società di Tim Cook a lanciare sul mercato una propria TV interattiva, una "smart TV" ossia un apparecchio televisivo capace di collegarsi con la rete Internet. Secondo fonti vicine alla Mela, l'azienda potrebbe accingersi a mettere sul piatto un'offerta per l'acquisto di Loewe, società tedesca che opera nel settore dei prodotti elettronici di consumo (televisori, lettori Blu-ray, registratori DVD, sistemi audio e di home cinema).
Facendo leva sul "know-how" di Loewe, Apple potrebbe così mettere a punto dei televisori dal design ricercato offrendo agli acquirenti funzionalità che consentiranno massima integrazione con tutti gli altri prodotti dell'azienda.

Stando alle indiscrezioni provenienti dalla Cina, Terry Gou, il numero uno di Foxconn - una delle realtà dell'estremo oriente alle quali si affida Apple per la realizzazione dei propri prodotti (ved. questi nostri articoli) - avrebbe lasciato intendere come la produzione delle TV con il simbolo della mela morsicata sia ormai prossimo.


Nella nottata sono però arrivate le smentite a firma della stessa Foxconn: Gou ha fatto presente che gli impianti della società sono pronti per soddisfare gli ordini relativi all'eventuale produzione delle Apple iTV, è la sostanza della puntualizzazione. I responsabili di Foxconn precisano che non è loro abitudine rilasciare commenti sui prodotti dei clienti.

Gli analisti non ritengono verosimile l'imminente lancio sul mercato da parte di Apple di una sua iTV: secondo l'opinione prevalente, infatti, l'azienda di Tim Cook non riuscirebbe a disporre, almeno per il momento, di una completa offerta di contenuti fruibili attraverso le sue TV. L'accoglienza fredda ed anzi l'atteggiamento ostile manifestato dai network televisivi statunitensi nel caso della Google TV non può non essere da insegnamento.


In ogni caso la forza di Apple risiede nel suo "brand": i risultati di un'intervista condotta a marzo da "Strategy Analytics Connected Home Devices" sono chiari. A 6.000 consumatori statunitensi, italiani, tedeschi, inglesi e francesi è stato chiesto se, da possessori di un Apple iPhone, fossero interessati all'acquisto di un televisore iTV. La metà di loro si è dichiarata disposta a valutare l'acquisto di una TV a marchio Apple e più di un quarto di comprarla nel breve periodo.

All'orizzonte la iTV di Apple? Indiscrezioni e smentite - IlSoftware.it