4464 Letture

Amazon mostra le sue carte e lancia il tablet da 199$

Tutte confermate le anticipazioni della vigilia.
Amazon va allo scontro frontale con Apple e lancia il suo tablet con cuore Android, Kindle Fire, giocando il doppio atout: l'ecosistema, che rende già disponibili servizi, contenuti e storage, grazie all'accesso ad Amazon Cloud, e il prezzo.
I 199 dollari del dispositivo e la sua disponibilità per il prossimo 15 novembre sono sicuramente due buone carte per farsi spazio anche in un Natele da tempo di crisi e per creare qualche mal di testa a Cupertino, che forse per la prima volta si trova a fronteggiare un antagonista seriamente intenzionato a portare via una pò di share al suo iPad.

Sicuramente l'annuncio clou è rappresentato dal tablet, delle cui caratteristiche abbiamo avuto già modo di dare qualche anticipazione: processore dual core, display touch a colori, accesso gratuiti ai servizi di Amazon Cloud.
Sorprendente il prezzo, soprattutto per gli analisti maggiormente orientate sulla fascia dei 250 dollari, ma la vera novità è rappresentato dal browser, Amazon Silk, sviluppato ad hoc per il device e poggiato sul motore computazionale di Amazon Ec2.


Oltre a Kindle Fire, Amazon ha rinnovato anche la sua offerta sul fronte ereader, con il lancio di Kindle Touch, un lettore con touch screen e senza pulsanti, il cui prezzo parte da 99 dollari per arrivare a 149 nella versione 3G, e l'entry level, un Kindle basic, il cui prezzo è stato fissato a 79 dollari.
E l'intenzione di Jeff Bezos è chiara: ”ne venderemo milioni”.

www.01net.it

Amazon mostra le sue carte e lancia il tablet da 199$ - IlSoftware.it