3672 Letture

Amazon prova le consegne in un'ora con Prime Now

Mentre le consegne con i droni restano ancora qualcosa di futuribile, Amazon si accinge a varare un servizio molto più concreto. Accanto al ben noto Prime, la società di Jeff Bezos ha annunciato Prime Now consentendone l'utilizzo da parte di cittadini ed imprese dell'area di Manhattan (New York).

Per il momento si tratta di un servizio sperimentale ma le premesse sono interessanti: Amazon garantirà la consegna di prodotti di uso quotidiano in un'ora (o al massimo in due ore) dal momento della richiesta.

Amazon Prime Now consente di ricevere i prodotti ordinati direttamente a casa o al lavoro, dalle sei del mattino fino alla mezzanotte, sette giorni su sette.

Per velocizzare le consegne, Amazon potrebbe rivolgersi anche ad un team di corrieri che si muove per le trafficate vie della Grande Mela utilizzando esclusivamente biciclette superleggere. Non è infatti una novità che spedizioni leggere siano già oggi consegnate da incaricati che si muovono in bici, un mezzo che - nel caotico traffico newyorkese - consente di risparmiare minuti preziosi.


A testimonianza delle ambizioni di Amazon, la società sta invitando tutti gli utenti di Prime (anche coloro che non risiedono a Manhattan) a scaricare ed installare l'apposita applicazione sui propri dispositivi mobili. Evidente indizio che la società di Bezos ha intenzione di coprire rapidamente anche altre aree geografiche con Prime Now.

Amazon prova le consegne in un'ora con Prime Now - IlSoftware.it