5014 Letture

Android (non ufficialmente) sbarca sul TouchPad di HP

Gli amministratori del progetto CyanogenMod, famoso per mettere a disposizione degli interessati firmware "alternativi" per una nutrita schiera di dispositivi mobili (ved. questa pagina), ha comunicato di aver pubblicato una prima versione del sistema operativo Google Android destinata ai possessori dell'"HP TouchPad". Il tablet è divenuto un oggetto desideratissimo dopo il netto taglio del suo prezzo recentemente operato da HP (da 399 dollari a 99 dollari; per maggiori informazioni, vi suggeriamo di fare riferimento a questi nostri articoli).
I programmatori di CyanogenMod spiegano che da oggi è possibile installare la prima versione "alpha", ancora potenzialmente instabile, del porting di Android per HP TouchPad.

"CyanogenMod for TouchPad alpha 1" deve essere considerata soltanto "un primo assaggio". Lo dimostra anche l'appellativo assegnato dagli stessi autori: "lower your expectations" ossia "abbassate le vostre aspettative", a rimarcare che il progetto è ancora in fase embrionale, sebbene molto promettente. Sviluppatori, tester, e "smanettoni" potranno quindi installare l'"alpha 1" sul proprio HP TouchPad ma dovranno essere pronti a sostenere crash e comportamenti instabili da parte del sistema operativo e delle varie applicazioni.

L'"alpha 1" di Android per i tablet TouchPad dovrebbe quindi essere installata solo dagli utenti più smaliziati configurandola in dual boot con webOS, sistema operativo preinstallato in modo predefinito sul device. Decidendo di caricare il porting di Android firmato CyanogenMod, inoltre, si dovrà rinunciare alla garanzia di HP sul dispositivo operando quindi qualunque modifica sotto la propria responsabilità.





Il video mostra CyanogenMod, manualmente installato su un tablet TouchPad di HP.

Android (non ufficialmente) sbarca sul TouchPad di HP - IlSoftware.it