3419 Letture

Android Wear sbarca sugli iPhone: come si installa

Android Wear è la "declinazione" del sistema operativo di Google destinata ai dispositivi indossabili, smartwatch in primis.
Da oggi, come confermano i portavoce della società di Mountain View, Android Wear fa amicizia con Apple iOS. Ciò significa che i possessori di un iPhone, ad esempio, potranno installare un'apposita app e far sì che il "melafonino" ed uno qualsiasi dei dispositivi Android Wear supportati possano dialogare tra loro.

Android Wear sbarca sugli iPhone: come si installa

Al momento, i possessori di un iPhone 5, 5C, 5S, 6 o 6 Plus con iOS 8.2 o release successive, possono fare in modo che il dispositivo mobile Apple sia in grado di interagire con lo smartwatch LG Watch Urbane (e viceversa).


Se per ora la compatibilità è limitata al solo LG Watch Urbane, Google garantisce che tutti i futuri modelli di smartwatch Android Wear potranno dialogare senza problemi con gli iPhone di Apple. Oltre agli orologi intelligenti LG, anche gli smartwatch a marchio Huawei, Asus e Motorola sapranno colloquiare con quello che è lo smartphone della concorrenza per antonomasia.

Installando l'app Android Wear sull'iPhone, i possessori di uno smartwatch compatibile potranno ricevere le notifiche presentate sul telefono anche sull'orologio intelligente, visualizzare le schede Google Now, installare un quadrante personalizzato scegliendo fra le decine disponibili, installare alcune app "native" sull'orologio, utilizzare la ricerca vocale, tracciare l'attività fisica con Google Fit.


Altre informazioni su Android Wear sono reperibili sul sito ufficiale.

Android Wear sbarca sugli iPhone: come si installa - IlSoftware.it