5338 Letture

Android andrà anche su altre piattaforme. Ecco le API NFC

Con qualche giorno di anticipo rispetto all'inizio del Mobile World Congress (MWC) di Barcellona (14-17 febbraio prossimi), gli svizzeri di Myriad hanno annunciato il debutto di Alien Dalvik, versione della macchina virtuale Android sviluppata per altre piattaforme. Secondo il produttore elvetico, gli utenti potranno eseguire le applicazioni concepite per Google Android su qualunque sistema, in maniera del tutto trasparente.
Stando a quanto dichiarato dai portavoce di Myriad, Alien Dalvik aprirà Android a nuove fasce d'utenza favorendo, allo stesso tempo, nuove opportunità di business. "Android ha fatto registrare una crescita enorme", ha dichiarato Simon Wilkinson, CEO di Myriad. "Ci sono comunque ampi margini affinché il sistema operativo faccia progressi. Portando Android su altre piattaforme, stiamo contribuendo ad aprire nuovi mercati, creando nuovi audience ed opportunità di guadagno".


Alien Dalvik verrà distribuita, nella versione per MeeGo, nel corso delle prossime settimane. Successivamente, Myriad - che è una delle aziende fondatrici della Open Handset Alliance - annuncerà il supporto di ulteriori piattaforme nei mesi a venire.
I tecnici di Myriad terranno una prima dimostrazione del funzionamento di Alien Dalvik proprio in occasione del Mobile World Congress eseguendo il software Android su un dispositivo Nokia N900.

Una prima demo è stata già pubblicata dai tecnici di Myriad su YouTube:


Da parte sua, Xavier Ducrohet - Android SDK Tech Lead - ha annunciato il rilasciato della versione 2.3.3 di Android che porta, nel sistema operativo studiato per i dispositivi mobili, il supporto per numerose funzionalità proprie della tecnologia Near Field Communications (NFC). Un'apposità API consentirà di leggere e scrivere informazioni da e verso device in grado di supportare NFC.
NFC è una tecnologia che secondo Google sostituirà, nel prossimo futuro, l'impiego delle carte di credito. Gli smartphone NFC-compatibili potranno essere impiegati come una sorta di "portafoglio elettronico" in grado di effettuare pagamenti in modalità wireless collegandosi con i POS di nuova generazione adottati dai negozi. I possibili campi di impiego della tecnologia NFC sono comunque numerosi ed il rilascio delle API apre, di fatto, scenari immensi.
Eric Schmidt ha recentemente dipinto un nuovo modo di fare shopping per le strade di qualunque città: saranno le informazioni ad arrivare sul dispositivo dell'utente, in tempo reale, mentre egli passeggia di fronte ai vari negozi.

Android andrà anche su altre piattaforme. Ecco le API NFC - IlSoftware.it