5184 Letture

Android su PC con Remix OS

A metà gennaio verrà rilasciato Remix OS, un "fork" di Android che potrà essere immediatamente eseguito su PC.

Il sistema operativo consentirà di portare Android su PC ponendo nelle mani degli utenti uno strumento che ricalca in tutto il funzionamento del "robottino verde" sui device mobili.

Android su PC con Remix OS

Compatibile con qualunque sistema basato su architettura x86 e x86-64, Remix OS potrà essere installato anche in una normale chiavetta USB. Si potrà così avviare il PC dal supporto rimovibile Remix OS senza modificare la configurazione del disco fisso o dell'unità SSD.

Remix OS è compatibile anche con l'hardware più datato: se si deciderà di usare una chiavetta USB, bisognerà accertarsi che questa sia capiente almeno 8 GB e che permetta il trasferimento dei dati ad una velocità minima di 20 MB/s.


La prima versione "alpha" di Remix OS sarà disponibile a partire dal prossimo 12 gennaio sul sito ufficiale di Jide, società sviluppatrice.

Android su PC con Remix OS

Secondo il giudizio degli stessi autori di Remix OS, il "fork" di Android assomiglia molto a ciò che Chrome OS non è mai riuscito ad essere, almeno sino ad oggi.

Android su PC con Remix OS - IlSoftware.it