6639 Letture

Annunciati i Service Pack per Windows 7 e Server 2008 R2

Microsoft ha annunciato quest'oggi i Service Pack per Windows 7 e Windows Server 2008 R2. Non sono state però fornite informazioni circa le date di rilascio dei due pacchetti di aggiornamento.
Secondo un portavoce dell'azienda, il Service Pack 1 (SP1) per Windows 7 conterrà principalmente degli aggiornamenti che non introdurranno nuove funzionalità. In primis, quindi, il SP1 integrerà le patch via a via rilasciate attraverso il servizio Windows Update. Verrà poi introdotta una nuova versione del client "Connessione desktop remoto", pensata per cooperare con "RemoteFX", la nuova piattaforma per l'accesso remoto che debutterà, in Windows Server 2008 R2, con il rilascio del primo Service Pack.

"RemoteFX" è il risultato dell'acquisizione - da parte di Microsoft - di Calista Technologies (ved. questa notizia). La nuova piattaforma per il desktop remoto permetterà ai sistemi client connessi di utilizzare l'interfaccia Windows Aero, visualizzare video e contenuti in streaming, animazioni Silverlight nonché di eseguire applicazioni 3D.
Microsoft ha annunciato anche l'avvio di una collaborazione con Citrix che potrà integrare "RemoteFX" nelle sue soluzioni per la virtualizzazione desktop XenDesktop ed in HDX.


Il lancio del SP1 per Windows Server 2008 R2 dovrebbe avvenire contestualmente con quello di Windows 7 dal momento che i due sistemi operativi condividono lo stesso codice di base. Accanto a "RemoteFX", Windows Server 2008 R2 integrerà una caratteristica battezzata "Dynamic Memory" che consentirà agli amministratori di configurare "al volo" le impostazioni delle macchine "guest" operanti in ambiente virtualizzato.

I responsabili di Microsoft per ora preferiscono non "sbottonarsi" circa le date di distribuzione dei due Service Pack rimandando i commenti al momento in cui saranno rilasciate le prime versioni "milestone" dei due prodotti.
Due settimane fa, un sito web che ha spesso previsto con buona approssimazione le date di lancio delle varie versioni di Windows, ha pronosticato la pubblicazione del Service Pack 1 per Windows 7 entro la fine di quest'anno. Secondo i malesi di TechARP, insomma, il gigante di Redmond avrebbe accantonato un ciclo di sviluppo della durata di 22 mesi, che avrebbe posto il rilascio del Service Pack a fine estate 2011.


Il Service Pack 1 per Windows 7 potrebbe comunque rivelarsi meno "cruciale" rispetto al primo grande aggiornamento rilasciato in passato per le precedenti versioni di Windows. Una recente indagine condotta da Dimensional Research ha evidenziato come il 46% delle aziende non intenda aspettare l'arrivo del Service Pack 1 prima del passaggio a Windows 7. Un dato che riflette la buona accoglienza ricevuta da "Seven".

Annunciati i Service Pack per Windows 7 e Server 2008 R2 - IlSoftware.it