3384 Letture

Apache-IIS: statistiche e previsioni di Netcraft

Il web server opensource Apache sarebbe utilizzato, secondo Netcraft, da 80,2 milioni di siti web a livello mondiale. Secondo quanto emerso dall'indagine relativa al mese di Febbraio, Apache vanterebbe ancora il 50,9% del mercato, seguito da Microsoft IIS con il 35,6%.
Il dominio di Apache ha registrato un picco nel mese di Novembre 2005, quando il web server guadagnò il 71% del mercato. In quell'occasine il CEO di Oracle - Larry Ellison - osservò come IIS "fosse stato cancellato dalla faccia della terra" da parte di Apache.
Lo scenario, però, era invece destinato a mutare. Nel corso dell'ultimo biennio, infatti, la quota di mercato detenuta da Apache è stata via a via erosa da IIS. Le motivazioni della "rimonta" vengono attribuite, in buona parte, alla crescente popolarità della piattaforma di blogging Windows Live Spaces e di quella proposta (Blogger) dal rivale Google. Questo secondo l'analisi di Netcraft.
I più strenui sostenitori dell'opensource fanno invece riferimento al fatto che molti domini inutilizzati siano stati "parcheggiati" su macchine facenti uso di IIS anziché di Apache. Una pratica, questa, che favorirebbe pesantemente il prodotto di Microsoft nelle statistiche.
Netcraft prevede che quest'anno, in forza del rilascio di Windows Server 2008 e del clamore sollevato attorno alle sue nuove funzionalità, il web server di Microsoft possa raggiungere Apache.
Sempre nell'ottica di guadagnare sempre maggiori quote di mercato, Microsoft - a Gennaio - ha poi "snellito" le restrizioni di licenza su IIS 7.0, la versione integrata in Windows Server 2008.
Netcraft stima il recupero di tre punti percentuali fatto segnare da Apache a partire dal mese di Ottobre scorso, come conseguenza della diffusione di nuove piattaforme di blogging, diverse da Windows Live Spaces e Blogger.

Apache-IIS: statistiche e previsioni di Netcraft - IlSoftware.it