2360 Letture
Apple Neural Engine, un chip per intelligenza artificiale e realtà aumentata

Apple Neural Engine, un chip per intelligenza artificiale e realtà aumentata

Apple sarebbe al lavoro su un chip che sgraverà il lavoro del processore e della GPU nelle applicazioni di intelligenza artificiale e realtà aumentata. Sarà integrato nei futuri iPhone e forse in un prodotto nuovo.

Si chiamerebbe Apple Neural Engine il chip per l'intelligenza artificiale che la Mela starebbe sviluppando in proprio e che verrebbe inserito nei futuri dispositivi, iPhone compresi.

La fonte è Bloomberg che spiega come l'idea di Apple sia quello di spostare sul nuovo chip Neural Engine i carichi di lavoro più impegnativi che sono comunemente richiesti dai meccanismi di riconoscimento facciale e vocale, dalle applicazioni per la realtà aumentata e dai sistemi di visione artificiale (computer vision) in genere. Processore e GPU verrebbero notevolmente sgravati.

Apple Neural Engine, un chip per intelligenza artificiale e realtà aumentata

Grazie all'Apple Neural Engine, device come gli iPhone di nuova generazione potranno compiere un ulteriore balzo in avanti nell'elaborazione automatica migliorando allo stesso tempo le prestazioni della batteria e le performance complessive.


Non è chiaro se il Neural Engine possa fare il suo debutto già quest'anno ma sembra certo che i tecnici a Cupertino siano già al lavoro per i primi test sugli iPhone.

Tim Cook ha più volte osservato come la realtà aumentata sia al centro dell'attenzione per Apple e come l'azienda stia lavorando alacremente su questo campo. Non è quindi escluso che il Neural Engine possa costituire il pilastro portante di un prodotto innovativo che sarà presentato più avanti.

Apple Neural Engine, un chip per intelligenza artificiale e realtà aumentata - IlSoftware.it