3589 Letture

Apple aggiorna Boot Camp: Windows Vista su Macintosh

Apple ha rilasciato un aggiornamento del suo Boot Camp, software che permette ai sistemi Mac basati su architettura Intel di far girare Windows XP. Oggi il supporto viene esteso anche alla versione a 32 bit di Windows Vista. Sebbene il più recente sistema operativo Microsoft fosse installabile su Mac già servendosi della precedente versione di "Boot Camp", lo scoglio più difficoltoso da superare consisteva nell'indisponibilità di driver specificamente concepiti per Vista.
Boot Camp 1.2 fornisce ora tutti i driver necessari semplificando notevolmente anche la procedura d'installazione e di aggiornamento degli stessi. Il nuovo modulo "Apple Software Update" consente di scaricare le ultime versioni dei driver e del software Apple direttamente da Windows.
Si tratta del secondo aggiornamento per "Boot Camp" da quando Apple lo lanciò nello scorso mese di Aprile. E' stato detto che Boot Camp verrà inserito in "Leopard" ma non è ancora chiaro in che modo sarà integrato con il sistema operativo.

Apple aggiorna Boot Camp: Windows Vista su Macintosh - IlSoftware.it