1318 Letture

Apple al lavoro sugli occhiali per la realtà aumentata?

Apple ha tremendamente bisogno di tornare a innovare, come faceva un tempo. Così, stando a fonti vicine alla Mela, l'azienda guidata da Tim Cook starebbe valutando un suo ingresso nel mercato dei dispositivi indossabili. Un segmento di business che in ottica futura viene considerato estremamente redditizio.

In perfetto accordo con il punto di vista del numero uno di Apple (Tim Cook punta sulla realtà aumentata), Apple potrebbe realizzare degli occhiali per la realtà aumentata, capaci di collegarsi con gli iPhone e di visualizzare informazioni sullo schermo posizionato sopra il campo visivo dell'utente.

Apple al lavoro sugli occhiali per la realtà aumentata?

Apple ha già ordinato, presso i suoi fornitori, piccole quantità di componenti necessari per produrre i suoi occhiali per la realtà aumentata. Tutto l'hardware raccolto servirà solamente per i test anche perché i volumi degli ordinativi non fanno neppure lontanamente pensare a un'imminente produzione "di massa".


Se Apple decidesse davvero di investire sul progetto, la sua soluzione per la realtà aumentata dovrebbe arrivare sul mercato nel 2018 (nell'ipotesi più ottimistica).

Cook è chiamato a traghettare Apple fuori dalle secche con il lancio di nuovi prodotti e la messa in campo di azioni che aiutino a contrastare la riduzione delle vendite degli iPhone (rappresentano un terzo dei ricavi dell'azienda di Cupertino).

Apple al lavoro sugli occhiali per la realtà aumentata? - IlSoftware.it