1297 Letture
Apple consente ad altre aziende di creare cavi compatibili da jack 3,5 mm a Lightning

Apple consente ad altre aziende di creare cavi compatibili da jack 3,5 mm a Lightning

La società di Cupertino aggiorna il suo programma MFi: ecco le principali novità.

Apple ha aggiornato "i requisiti" per la partecipazione al suo programma MFi (Made for "i", iPod-iPhone-iPad), che autorizza produttori terzi a realizzare accessori certificati compatibili con i dispositivi della Mela.

Per la prima volta Apple consente la produzione di adattatori che consentono di collegare un device dotato di jack cuffia da 3,5 mm al connettore Lightning.
Inoltre, altre aziende possono adesso progettare, produrre e commercializzare in proprio controller, batterie esterne e speaker compatibili con iPod, iPhone e iPad.

Apple consente ad altre aziende di creare cavi compatibili da jack 3,5 mm a Lightning

Apple, però, impone che le porte USB-C non possano essere utilizzate per il cosiddetto pass-through charging (il dispositivo può caricare se stesso da presa elettrica a muro e, contemporaneamente, alimentare un altro device) o per la sincronizzazione degli iPhone.


Apple consente ad altre aziende di creare cavi compatibili da jack 3,5 mm a Lightning

Purtroppo Apple continua a non consentire la produzione, da parte di soggetti terzi, di adattatori Lightning/USB-C, gli unici che oggi permettono la ricarica veloce di iPhone 8 e iPhone X.

Apple consente ad altre aziende di creare cavi compatibili da jack 3,5 mm a Lightning - IlSoftware.it