3897 Letture

Apple potrebbe lanciare un iPad Mini con schermo da 7,85"

Nuove conferme non ufficiali suggeriscono il lancio, nel corso dei prossimi mesi, di un iPad Mini dotato di display da 7,85 pollici. Se le indiscrezioni corrispondessero al vero, Apple si accingerebbe a lanciare un tablet dalle dimensioni più compatte rispetto ai tradizionali iPad e dal prezzo più contenuto. Un iPad Mini (non è neppure detto che possa essere questo il nome definitivo assegnato al dispositivo) potrebbe riflettere l'intenzione di Apple di misurarsi anche con tutta una serie di prodotti rivali, dalle dimensioni più compatte. I device coi quali l'iPad Mini andrebbe a misurarsi sarebbero essenzialmente il Kindle Fire di Amazon e il Google Nexus 7 (vedere l'articolo Arriverà a luglio il tablet "Nexus" firmato da Google? ed il successivo Google lancia il suo tablet Nexus 7: ecco tutti i dettagli). Alla partita dovrebbe aderire, entro la fine dell'anno, anche Microsoft con il suo Surface (Presentato il primo tablet Microsoft: si chiama Surface).


Il mercato dei tablet si sta quindi sempre più evolendo in qualcosa di differente: dall'iniziale impianto "monolitico", comincia ad evidenziarsi la nascita di più segmenti tra loro differenti.

L'ultima versione dell'iPad viene commercializzata a 499 dollari mentre la seconda generazione resta in commercio al prezzo ribassato di 399 dollari. Apple non distribuisce alcun dispositivo mobile al costo di 199 dollari, la fascia di prezzo sulla quale si sono orientate Amazon con il suo Kindle Fire e Google con il Nexus 7. È probabile, quindi, che un eventuale iPad Mini possa non discostarsi molto da tale segmento di prezzo.

Apple potrebbe lanciare un iPad Mini con schermo da 7,85