3936 Letture

Apple presenta iOS 9, Mac OS X El Capitan e watchOS 2

L'edizione di quest'anno della WWDC (Worldwide Developer Conference) di Apple è iniziata subito col botto. La Mela ha infatti subito presentato il nuovo sistema operativo iOS 9, Mac OS X "El Capitan" e watchOS 2.

La novità probabilmente più importante di iOS 9, che sarà distribuita come "beta pubblica" a luglio, è Proactive Assistant. Si tratta di una funzionalità aggiuntiva capace di integrarsi con Siri e di fornire informazioni interessanti per l'utente sulla base dei suoi interessi e preferenze.
Il comportamento di Proactive appare molto simile a quello di Google Now di fatto anticipando le necessità dell'utente.
Collegando le cuffie all'apposito jack, Proactive esporrà lo strumento che permette di controllare la riproduzione di tracce audio.

Apple presenta iOS 9, Mac OS X El Capitan e watchOS 2

Siri, poi, diventa adesso in grado di presentare applicazioni, notizie, informazioni e persone sulla base del luogo in cui ci si trova e di ciò che si sta facendo. A tal proposito, grazie alla possibilità di adoperare un'apposita API, gli sviluppatori potranno meglio interfacciare le loro app con Siri.
Migliorata anche la funzionalità di ricerca di Siri che adesso permette anche di riprodurre contenuti multimediali direttamente dalla sua interfaccia, senza il bisogno di aprire alcuna applicazione.

I tecnici del colosso di Cupertino hanno poi migliorato anche l'app Maps, adesso capace di fornire indicazioni stradali e di indicare i negozianti in zona che supportano Apple Pay.


Apple ha poi presentato un'applicazione che verosimilmente ambisce a diventare killer di Flipboard. Battezzata semplicemente News, tale app viene inserita nella schermata Home del dispositivo e rende più semplice scoprire nuovi contenuti d'interesse per l'utente.


Per i possessori di iPad, la novità più importante di iOS 9 è senza dubbio l'introduzione del multitasking. Una nuova schermata consente di ottenere una vista completa su tutte le applicazioni in esecuzione con la possibilità di aprire le più usate e di verificare il contenuto di ciascuna app.
Particolare attenzione, sempre sul versante iPad, è stata riposta sul tema del risparmio energetico: durante l'utilizzo del dispositivo, grazie ad una serie di ottimizzazioni di iOS, Apple sarebbe riuscita ad ottenere circa un'ora in più di autonomia della batteria.

Sul versante sicurezza, iOS 9 abbraccia ufficialmente un meccanismo di autenticazione a due fattori.

Mac OS X "El Capitan"

I portavoce di Apple, dopo aver celebrato il successo di Mac OS X "Yosemite", attualmente usato dal 55% degli utenti, hanno posto l'accento sulle migliorie che sono in corso di applicazione sulla funzionalità Spotlight. Tale strumento di ricerca è ora personalizzabile ed è sfruttabile impartendo comandi vocali, un po´ come avviene con l'assistente digitale Siri.

Numerosi interventi sono stati apportati su Mission Control e sulla gestione delle finestre. Oltre alla possibilità di "agganciare" le finestre ai bordi dello schermo, come accade da tempo in Windows, è adesso possibile trascinare il contenuto di una finestra in un'altra e dividere lo schermo a metà.

Safari, invece, consente ora di posizionare le schede d'interesse sul lato sinistro in modo da poterle richiamarle quando necessario. Il browser, prendendo spunto da quanto fatto da Google con Chrome, è adesso in grado di evidenziare le schede che stanno riproducendo audio.

Sul lato performance, "El Capitan" dovrebbe permettere di aprire le applicazioni fino a 1,4 volte più rapidamente rispetto a quanto avviene oggi con "Yosemite".


watchOS2

Installabile sullo smartwatch Apple Watch, il nuovo sistema operativo watchOS 2 introduce diverse migliorie. L'orologio intelligente di Apple può adesso proporre una diversa foto ogniqualvolta, ad esempio, si solleva il braccio.
"Complications" consente di estrarre e visualizzare informazioni a partire da quelle gestite da app di terze parti mentre "Viaggio nel tempo" consentirà all'utente di tenere d'occhio appuntamenti ed impegni ruotando semplicemente la corona dell'orologio.

La funzionalità "Comodino" consente di usare lo smartwatch come se fosse una sveglia, appoggiandolo orizzontalmente accanto al letto. La corona permetterà di posporre la sveglia mentre il tasto di alimentazione consentirà di spegnerla.

Il nuovo sistema operativo offre la possibilità di rispondere alle email direttamente dallo smartwatch, di usare Facetime Audio e di collegarsi ad una rete WiFi.

Gli sviluppatori, inoltre, grazie ad un apposito SDK, potranno d'ora in avanti creare applicazioni native per l'Apple Watch.

Apple presenta iOS 9, Mac OS X El Capitan e watchOS 2 - IlSoftware.it