3333 Letture

Apple toglie il velo dal nuovo tablet iPad Air 2

È l'iPad più sottile potente di sempre. Con queste parole, Apple ha presentato il nuovo iPad Air 2, un dispositivo spesso 6,1 mm e con un peso inferiore al mezzo chilo, che integra un display Retina ottimizzato a laminazione completa per avere immagini e contenuti ancora più vicini alle dita e dotato di rivestimento che riduce il riflesso del 56%, per una migliore visualizzazione dei contenuti in ogni situazione di illuminazione.

Con un guscio unibody in alluminio anodizzato, che garantisce robustezza ottimale e sensazione di solidità, iPad Air 2 usa il nuovo chip A8X progettato da Apple, che offre prestazioni della CPU del 40% superiori e prestazioni grafiche 2,5 volte migliori rispetto all’iPad Air, senza però limitare l’autonomia della batteria, che può ancora raggiungere le 10 ore. Insieme a Metal, la nuova tecnologia grafica di iOS 8, il chip A8X, sottolinea Apple, permette effetti visivi realistici, paragonabili a quelli offerti dalle console di gioco più evolute. iPad Air 2 include inoltre il coprocessore M8, che raccoglie i dati di movimento tramite l’accelerometro, il giroscopio, la bussola e il nuovo barometro, che rileva la pressione dell’aria per mostrare l’altitudine relativa.


La videocamera FaceTime HD ora cattura l’80% di luce in più rispetto all’iPad Air e offre la modalità scatti in sequenza oltre a foto e video HDR. Il sensore da 8MP e l’ottica evoluta della fotocamera iSight permettono poi di scattare immagini più dettagliate, che possono essere arricchite grazie a funzioni come le foto panoramiche nell’app Foto, video Time-lapse, moviola e video HD a 1080p.

iPad Air 2 offre una connessione in rete ancora più veloce, grazie al Wi-Fi 802.11ac con tecnologiaMultiple-In-Multiple-Out (MIMO): le prestazioni, assicura Apple, sono 2,8 volte più potenti dell’iPad Air e il trasferimento dati può arrivare fino a 866 Mbps.iPad Air 2 Wi-Fi + Cellular integra un numero maggiore di bande LTE e include una connettività cellulare LTE ampliata per connessioni fino al 50% più veloci,oltre a supportare altre tecnologie di connessione cellulare veloce come (DC-HSDPA, HSPA+).


Nell’iPad 2 Air fa il suo esordio anche il sensore Touch ID permette agli utenti di iPad Air 2 di sbloccare il dispositivo con un dito ed eseguire l’autenticazione nelle app. Touch ID consentità in futuro anche di approvare in modo sicuro gli acquisti su App Store, iTunes Store oiBooks Store e pagare con Apple Pay beni e servizi direttamente dalle app.

I nuovi iPad hanno di serie il nuovo iOS 8.1, che include funzioni Continuity condivise fra iOS 8 e OS X Yosemite, così tutti i prodotti Apple dell’utente potranno lavorare in perfetta sintonia. Con Handoff èpossibile iniziare un’attività su un dispositivo e continuarla su un altro, e se l’iPhone è sulla stessa rete Wi-Fi, è possibile persino fare e ricevere telefonate direttamente dall’iPad.

Il nuovo iPad Air può essere prenotato online a un prezzo che parte da 499 ero per il modello solo Wi-Fi e da 619 euro per quello Wi-Fi + Cellular. Come per il nuovo iPhone, i tagli di memoria sono 16, 64 e 128 GB. Rimane a listino l’iPad Air, che ora ha un prezzo base di 399 (Wi-Fi) e 519 (Wi-Fi + Cellular).

Apple ha aggiornato anche la gamma iPad mini, che ora include ora iPad mini 3 con Touch ID e iPad mini con display Retina, chiamato ora iPad mini 2. Entrambi i modelli hanno un display Retina, il chip A7, una fotocamera iSight da 5MP, una videocamera FaceTime HD. iPad mini è disponibile a partireda 249 euro mentre l’iPad mini 3 parte da 299 euro.

iPad Air 2 e iPad mini 3 sono disponibili in tre finiture metallizzate: oro, argento e grigio siderale.

www.01net.it

Apple toglie il velo dal nuovo tablet iPad Air 2 - IlSoftware.it