3803 Letture

Apple: tre nuovi iPhone entro l'anno. Non sarà troppo?

Tornano alla ribalta nuove indiscrezioni sui prossimi modelli di iPhone che Apple avrebbe in programma di lanciare sul mercato. Le "voci di corridoio" arriverebbero da una delle aziende partner di Apple che operano in Asia: a raccogliere le anticipazioni (non è dato sapere se possano essere notizie completamente fondate o meno) sono stati i giornalisti delle due testate China Times e Taiwanese Commercial Times.

Stando a quanto trapelate nelle scorse ore, la Mela potrebbe ben presto offrire tre nuovi modelli di iPhone: uno di questi, battezzato iPhone Math potrebbe disporre di uno schermo da 4,8 pollici e di una fotocamera da 8 Megapixel. Un dispositivo caratterizzato, quindi, da un diverso fattore di forma rispetto all'attuale iPhone 5, con un display notevolmente più ampio.

Gli altri due telefoni? Le indiscrezioni provenienti dall'estremo oriente fanno riferimento ad un iPhone 5S (con processore A7, fotocamera posteriore con lente F.20 e flash "smart LED") e ad un "misterioso" device equipaggiato con una fotocamera da 12 Megapixel (l'uscita sarebbe già stata fissata per la fine dell'anno).


Tim Cook, CEO di Apple, ha più volte sottolineato che l'obiettivo della Mela è quello di concentrarsi sulla realizzazione e sullo sviluppo di pochi prodotti (Tim Cook parla "a tuttotondo" di Apple: ieri, oggi e domani), con una filosofia differente rispetto ai prodotti Google Android. È comunque possibile che il parere degli investitori e degli analisti stia inducendo Apple a valutare una maggior diversificazione dei propri modelli di telefoni in modo da rivaleggiare con i concorrenti su un maggior numero di mercati.

Tre dispositivi nel giro di così poco tempo sembrano davvero troppi (il lancio dell'iPhone 5S e dell'iPhone Math viene stimato entro la fine di giugno) e la presentazione di così tanti prodotti (sono tutti degli smartphone) non pare proprio nello stile di Apple. Se la società guidata da Tim Cook lanciasse davvero un iPhone dotato di schermo da 4,8 pollici rinnegherebbe quelle critiche che erano state espresse qualche tempo fa rispetto a tale scelta (non consentirebbe l'utilizzo del telefono con una sola mano).

Apple: tre nuovi iPhone entro l'anno. Non sarà troppo? - IlSoftware.it